Watts in un nome …? di kate of gaia

cropped-img_20170222_064039.jpg

(What’s = cos’è; Watts = watt dell’elettricità)

Ti sei mai seduto e hai solo pensato al tuo potenziale? Metti da parte tutte le cose senza considerazione che hai sentito altri dire di te e come quanto più capace ti vedono. Tu invece? Cosa ne pensi? Che cosa devi osare di dipingere sulla tua tela adesso? Tutti noi siamo stati confrontati con le stesse domande nelle nostre vite è l’unica che la maggioranza trascura quella riguardante il loro scopo. Non abbiamo uno scopo essere qui? Non c’era una ragione per la quale abbiamo scelto di giocare in questo gioco chiamato vita. Ognuno di noi le nostre pedine chiamate corpi e le moviamo sul tabellone più o meno come giocheremmo a qualsiasi gioco da tavolo. Facciamo delle scelte, lanciamo i dadi (dice = dadi; dies = muore) e poi, muoviamo i nostri pezzi di conseguenza.

Le scelte dei nostri giochi variano infinitamente da “carattere” a “carattere” ma di conseguenza abbiamo scelto un ruolo e la nostra pedina sebbene solo molto pochi arriveranno al punto in cui vedono la loro “ragione d’essere” o men che meno era. Stai sicuro, hai avuto un obiettivo e un ruolo da giocare quando sei arrivato e la tua scelta ora è quella di portarlo nello stato del qui e ora di avere uno scopo verso aver avuto uno. Per molti, se non tutti leggendo questo, è probabile che sei consapevole del legame dei nostri nomi alla nascita attraverso un certificato di nascita che creava una corporation separata all’insaputa delle masse fino a poco tempo fa, come in questi ultimi anni. Ancora una volta, sono uno che si concentra sul “perché” contro il “cosa” è successo.

Al fine di individuare il perché di qualsiasi domanda, si deve guardare quanti più angoli possibili del cosa è successo per dare una panoramica fuori della scatola. È meglio stare il più lontano possibile che puoi da una scena per portare l’intero panorama a fuoco. Questo non è stato un compito facile ed è uno che è relegato a coloro che sono disposti a semplicemente abbandonare tutte le distrazioni nella vita per scendere nel nocciolo della questione. Certo, non molti di noi hanno i mezzi per farlo e non ero un eccezione a quella regola. L’unica cosa che sapevo che dovevo fare questo, nonostante le risorse limitate a portata di mano che avevo e quelle sono spese da lungo tempo. In breve, questo ricerca minore mi è costata tutto ciò che amavo, sapevo o mi aveva relegato al bordocampo proverbiale della realtà di tutti gli altri per così dire.

Questo è quello che succede quando segui il tuo cuore, non la mente programmata. Questo è l’aspetto intuitivo, la sensazione e la conoscenza intrinseca che le cose piuttosto non sono quelle che dovrebbero essere. Dentro ognuno di noi c’è la fonte della creazione nella sua forma più pura e più grezza. Non hai una stella in te, TU sei quella stella, quel sole luce fotonica di dio. In quanto abbiamo dovuto togliere i vari strati dell’illusione qui come leggi, governi, religioni ecc. quindi abbiamo dovuto rimuovete gli strati che abbiamo posto su noi stessi. Cose come il mio cuore dentro di me, il sole dentro di me, la mia mente e il mio cervello ecc. sono tutti gli strati che sono poste sopra a quello che siamo veramente. Non c’è da meravigliarsi che siamo stati in giro nella giungla per così tanto tempo; non abbiamo saputo quello che stavamo cercando e abbiamo posto strati d’illusione sopra quell’essenza più pura del totale essere stesso.

Adoro chiedere ad esseri religiosi quello che succede alla loro anima (strato) quando muoiono. È sempre la stessa risposta …la mia anima va in paradiso … poi chiedo loro … se la tua anima va in paradiso, e tu? Dove vai? … reazione di inclinazione della testa del cucciolo di cane. Anche solo provare e spiegare questo ulteriormente non farà altro che portare estrema confusione come risultato. O lo vedi o no. Quelli che lo capiscono appena hanno avuto la loro prima dose di guarigione di “reli-giosi”. TU sei la forza vitale, la luce della creazione e solo nel vuoto delle tenebre tutte le cose possono essere create nel TUO universo. TU, come ME l sono tutti punti di vista da un “angolo/angelo” diverso ne più ne meno. Abbiamo avuto alcuni specchi assegnati sul nostro cammino per farci rimbalzare negli stessi dilemmi qui per eoni. Ne hai abbastanza ora?

Ogni volta che entriamo in questo “gioco”, entriamo con a scopo su una traiettoria predeterminata. Come gli innumerevoli strati di ogni parola si presentano sempre di più, vedo l’importanza del nome di ognuno e di tutti. Il nome è un regalo dei nostri “genitori” o di quei fotoni già nel gioco. Il piano cosmico è perfetto ed è pronto e in attesa di essere soddisfatto. Il regalo è che il nostro nome è stato “rubato” da noi, non dato a noi. Il buio non può esistere senza la luce proprio come la luce non può esistere senza il buio, uno nutre l’altro equamente e contrapposto cosi che l’esistenza può esserci del tutto. I nostri nomi sono il NOSTRI scopo qui e al fine di trovare il nostro scopo, dobbiamo trovare il significato e il potere nei nostri nomi.

Un watt è un’unità di energia elettrica. Indipendentemente da quanto un watt può sembrare piccolo, contiene tutto il potere nell’universo secondo la TUA prospettiva. Non esistono cose grandi o piccole, solo grandi e piccole allo stesso modo. Un watt di potenza potrebbe sembrare non molto per te, in una forma umana ma sicuramente rovinerebbe l’universo di un ameba. Ancora una volta, è tutto questione di punti di vista. Da che parte starai e come starai guardando a qualcosa? Per un capodoglio, il tuo salotto potrebbe essere un pochino piccolo, mentre per una mosca è un vero e proprio aerodromo di vasto spazio aereo. È tutto sui gradi o “dei passi” dal latino. Dove inizia il caldo e finisce il freddo? Suppongo che dipenderà pure da dove ti trovi … Per quelli che vivono in un ambiente desertico, freddo potrebbe essere 30 gradi mentre per un Inuit delle regioni settentrionali, quello è simile a un  forno a convezione.

Il tuo nome è il tuo scopo e viene dall’antica etimologia che significa “via”. Quindi, cos’è (what and watt) è la tua strada? E molto difficile trovare la propria strada se non si vede mai la carta stradale. Una volta che hai una mappa, la fiducia di arrivare da qualche parte prevista sale drammaticamente no? Il gioco qui è stato semplicemente quello di vedere perché i nostri nomi erano delimitati alla nascita e perché. Ci sono così tante illusioni che circondano quello, sarebbero impossibili contare. L’oscurità deve nutrirsi dalla luce e la luce deve nutrirsi del buio. Quelli che abbiamo chiamati come gli oscuri sono lo yang al nostro yin. Sono stati chiamati vampiri energetici ma non sono dello stesso tipo di alimentatori? La luce arriva nel buio e lo consuma dove il buio deve oscurare la luce per bilanciarla. Ce ne sono molti “watt” in un nome. Uno scopo è una forza potente da poiché è pura intenzione.

Lo scopo è potente quanto la prospettiva di te lo permette. Se brilliamo troppo intensamente, la creazione è accecata e bruciata e se diventa troppo scura, la creazione è persa di vista. Questo è il flusso e riflusso, il pendolo atto di bilanciamento. La natura aborre il vuoto e vuole fare il suo il massimo della perfezione per riempire quel vuoto con entrambi luce che è accecante o oscurità che sta consumando tutta la luce; sta a noi, la coscienza da trovare la via di mezzo. Questo è dove dobbiamo aprire il cerchio della vita ad entrambe le prospettive in equilibrio e perché, quando lo facciamo, la “O” diventa la “C.” o il santo C. (the Holy See = la Santa Sede) Quando finalmente inizi a correlare tutte le “coincidenze” scoprirai presto che non ce n’è sono; punto. La nota di amore è la “C di mezzo” del piano, il 528 hz (amore fa male) nel passo 432 hz tono di A ed è indicato come la stessa nota di Ti, il più alto sulla scala dove tornare a “impasto/soldi” (dough, che suona in Inglese come la nota Do) non è un’opzione.

Solo quando completiamo la scala come un’ottava finiamo infinitamente nel circuito nel Giorno della Marmotta qui. Il la scala è di sette note con l’ottava come nota di ritorno. Se vuoi continuare a cantare la stessa vecchia canzone allora prosegui a ritornar fino in fondo. Ti, la nota d’amore, conquista tutto allora suggerirei di stare lì abbastanza a lungo per l’amore di manifestarsi. Per quanto riguarda lo scoprire del tuo nome, concentrati su di esso per un po’’, i suoi suoni, cose con cui fa rima ecc. La verità è, l’hai scelto prima di arrivare qui in questo i genitori l’hanno nella loro mente e hai risuonato con quello scopo/gioco da giocare. Intuitivamente, lo sai allora non posso dirti cosa quello scopo sia, solamente condividere quello che ho trovato nel mio. Ho inoltre scelto di cambiare il mio nome a metà percorso ma poi non l’ho cambiato dallo scopo originale, l’ho appena rivendicato tramite una scorciatoia spirituale, per cosi dire.

Wilfred Keith Thompson era il nome dato e venduto al ragazzo tre giorni dopo ma questo è un altro saggio da seguire … in realtà il cognome era già a posto. Se fai una ricerca sulla storia del nome, capirai presto perché ho scelto questa linea per entrare. Anche Wilfred Keith è abbastanza accurato. Will-Freed (volonta liberata) Key-Theos Theos-Ohm-P = Rho, S = serpente Kundalini/PS = Psi = spirito, O = creazione, N = mia ….. più strati di quello ma c’è un indizio su come guardare. Il mio nome scelto è venuto dalle iniziali, WKT che suona come questo … Double You (doppio te) … Kay-tea o doppio you katie. Che non è proprio un forzatura dato che sono Gemelli. Renee era la mia scelta di mezzo a causa dei miei patrimoni francesi diretto dalla Francia un paio di secoli fa. Re-nee significa rinato e Katherine, la lunga forma di Katie o Kate significa purezza … quindi … la purezza rinata significa che ho un grande scopo da tener fede … Quando l’oscurità domanda il nome, rivendica lo scopo perché ha bisogno di nutrirsi di quello.

Mentre l’uomo si è evoluto, è diventato più difficile per quelli oscuri di nutrirsi dell’energia pura che è diffusa nel Medioevo. Si può ottenere molta energia dalla tortura e procurando lunga lenta agonia da cui nutrirsi. Come il tempo andò avanti, quell’abilità fu diminuita quando fu esposta e rispecchiato ai suoi creatori. Si è evoluto al punto in cui tutto ciò che era rimasto era ingannandoci fuori dal nostro scopo. Certo, ci sono guerre qua e là ma niente creava energia come la crocifissione alla vecchia maniera (cruci-fiction = finzione) o bruciore al bistecca/palo (steak/stake) ecc. Vaporizzazione di un corpo non ha lo stesso guadagno netto di energia per loro. Così costruirono chiese altar-N-ate chiamate corti dove la gente entra liberamente e alimentano loro per ignoranza del sé. Ahimè, nella maledizione era pari benedizione; se lo potresti trovare e poi viverlo.

Quindi, più gente/fotoni continua dar loro da mangiare via i loro soldi e l’illusione del tribunale/chiesa, più a lungo quelli giocando rimangono intrappolati e poi indeboliti nella loro energia via “celle” con sbarre “BAR’s” niente di meno. Ancora una coincidenza? In verità, il nome è e era sempre il tuo, è sempre sarà tuo, sempre sarà quando smetti di pensare che tu abbia da lottare per questo o che ti hanno fatto in qualche modo un torto. Il tuo schiaffo da puttana (bitchslap) è il tuo risveglio e non so come cosi tanta gente può dormire con tutto questo. Per fortuna, sempre di più si stanno finalmente risvegliando alla realtà che sono stati ingannati, che sono stati addormentati e non stanno più alimentando il buio più dove possiamo finalmente entrare in un certo equilibrio. Fortunatamente per quelli che stanno ancora giocando nei tribunali, le assunzioni (in Inglese ass = culo; ump = arbitro; shuns = evita) di la sono finalmente dispensate della fonte dalla creazione stessa. Come ho detto prima, non puoi mettere un copyright sulla creazione. Se usi gli stessi strumenti per creare qualcosa, gli stessi strumenti possono essere usati per dis-crearla se trasgredisce il libero arbitrio di altri aspetti di dio, ossia io e te.

No, c’è molto potere nel tuo nome e nel tuo scopo ed è la mia sensazione che devi andare e rivendicare quel concetto no? Ognuno di noi dovrà scegliere le nostre guerre e la nostra pace. Se uno vede il bene o il male in qualsiasi cosa, è ancora catturato nella dualità e non tornerà mai all’uno fino a quando non capirà che quella nozione e quel concetto del bene E male in tutte le cose. Se sei in guerra dentro, sei in guerra fuori e stai creando i tuoi problemi, i tuoi risvegli o sonnolenze. Non c’è nessuno e nulla che possa cambiare quella prospettiva se non tu. Farlo io, o chiunque altro sarebbe una intrusione sulla tua libera scelta di ascendere o cadere, alti e bassi, vincere o perdere ecc. Questo è il tuo gioco da chiamare, e solo il tuo. La buona notizia è che non devi giocare da solo semplicemente permetti ad altri a stare al gioco altrettanto e dal loro punto di vista siano essi “percepiti” come buoni o cattivi. In verità, sono te come io sono te allo stesso modo. Meglio che impariamo riprendere potenza e a sapere watt nel nostro nome e, soprattutto, cos’è (watt) nostra intenzione …. dove fluisci … crei ….. quindi, watt up doc? …. molto amore, Kate

Originale Inglese

 

 

 

Annunci

Consci te stesso. Voi siete dii di kate of gaia

cropped-img_20170222_064039.jpg

Troppo spesso mi ritrovo a dire le stesse cose più e più volte. È un concetto molto semplice, ma mi trovo sempre a condividere un analogia dopo l’altra per provare la validità di tale idea e, per la maggior parte, senza o con scarso esito. Così profondo è il programma e così solida è la paura. Nell’istante in cui ti avvicini inibendo la loro zona di conforto, tempestivamente il programma dell’ego di Caino interviene e mostra le sue zanne. Vedere l’ego è un discernimento molto semplice, la mente sinistra del carnale Caino. È quello che non sa nulla della Zona Neutrale della dinamica chiamata amore. Le emozioni sono la trappola perfetta ogni volta e vivono pienamente fino agli aspetti negativi poiché e-mozione significa fermo, nessun movimento.

Finché questo paradigma di confusione non cessa, non sapranno mai chi e cosa sono. Quando inizierai a vedere che dove c’è emozione, non c’è amore? Per vedere Caino, tutto ciò che devi fare è pensare ai tempi che hai detto qualcosa di cui ti sei pentito più tardi perché quello non era davvero come ti sentivi. Era semplicemente una reazione all’ambiente emotivamente caricato nel quale ti trovavi dove Caino prospera e si nutre. Solo a posteriori, sono stato in grado di vedere questo lato negativo di me dove posso stare nel momento presente più chiaramente e realizzare (real = vero; eyes = occhi) pienamente quando ho a che fare con il programma del tronco encefalico rettiliano di Caino di qualcuno. Caino deve avere ragione, ha bisogno di difendere e ha la necessità di giudicare. Come altro può pompare il petto in orgoglio glorioso e arroganza? Caino è tutto incentrato sulla sopravvivenza del meatstick (bastone di carne) ovvero il corpo.

Non c’è nulla di spirituale riguardante Caino e non c’è niente di fisico riguardante ad Abele. Per chiarezza, il Caino al quale mi riferisco è l’emisfero sinistro, la mente carnale, analitica inferiore programmata alimentata direttamente dal tronco cerebrale rettile che combatte, fugge o congela. Si tratta di entrambi il sistema operativo per questa realtà fisica ed è anche il virus che consente la sopravvivenza e la distruzione. Per afferrare il potere che tu, il dio divino dentro, ha su questo fisico, basta chiedere a qualcuno che è andato completamente oltre il programma e si è suicidato. Questa è solo l’analogia del confronto su quanto Caino è davvero impotente di fermarti se il tuo intento è abbastanza forte.

Se il tuo intento è l’amore, si applicano le stesse regole. È semplice come trattenere il tuo respiro per vedere quanto sei superiore al programma del meat-stick (bastone di carne; corpo). Un analogia favorita che mi piace usare è quella di paragonare il corpo ad un auto nel parcheggiata nel vialetto. Non c’è nessuno nel posto di guida quindi cosa sta facendo? È parcheggiato e senza vita fino a quando qualcuno non entra, gira la chiave e la mette in marcia. Lo stesso vale per il tuo corpo che guidi. Se non sei lì dentro a guidarlo, troverai il corpo in un obitorio o in una camera mortuaria, permanente
parcheggiata. Sei la fonte fotonica di vita, il sole di dio dentro. La fisica ha finalmente localizzato quella particella ed è come un piccolo sole che brucia tra il 1650 e 3300 gradi Celsius. La scienza ha anche dimostrato un calo fisico del peso corporeo nell’istante in cui TU lo lasci. TU pesa 21-23 grammi e per coincidenza, phi e psi sono la 21esimo e 23esima lettera del alfabeto greco.

TU NON sei carne e sangue, il corpo è. Il corpo non è vivo, TU sei. Senza di te, il corpo è proprio come ogni altra collezione di materia fisica dalla tavola periodica. Tu, amico mio, sei “un’altra cosa” interamente. Sei anti-materia conservando un aspetto di massa misurabile solo mentre occupi il corpo. Se cerchi la prova, di non essere il corpo, la mia sfida per te è che lo porti con te quando decidi di lasciare questo piano terreno. Proprio come il vecchio detto “non puoi portarlo con te” conferma pure benissimo questa verità in questo le stesse sostanze con cui è fatto questo il computer con il quale sto scrivendo, sono gli stessi composti usati per costruire questi meatsticks (bastoni di carne; corpi), motori termici al carbone. L’unico aspetto diverso sono i 250 genomi nel corpo dell’uomo che esistano soltanto lì e da nessun’altra parte su questo pianeta. Troverete quei genomi sono i elementi fondamentali per il tronco encefalico rettiliano. Sì, qualcuno ha messo disordine nel programma alla sorgente del codice del DNA. Immagino non ne penserai troppo a lungo per capire perché.

Ormai, spero che, stai iniziando ad avere una cosciente esperienza “fuori dal corpo” quando improvvisamente questa completa separazione ti sarà chiara. Ahimè, è un concetto difficile da prendere in considerazione ma veramente semplice, una volta puoi fare un passo indietro e chiudere quel Caino per abbastanza a lungo per vedere. Il più grande strumento che usa Caino è quello della paura ed è principalmente la paura di noi stessi e delle nostre abilità. Tutti abbiamo le nostre paure e i nostri sogni … questo è il via dell’universo che lavora attraverso le dualità … è in quale misura lasciamo che uno di essi prevalga sul altro, fino a che punto consentiamo ai pendoli di oscillare e per quanto tempo li lasciamo rimanere nei rastrellamenti ampi che ci tengono sulle nostre montagne russe nella vita.

Sono nato con la più grande paura della mia vita … la paura di essere me … solo me … era questo, comunque, quello che mi ha permesso di fare un passo alla volta dalle mie piccole paure ai più grandi. Alcuni temono le montagne russe e suggerisco solo di andare a fare un giro su un otto volante fatto per i bambini fino a quando non perdono la paura rimanendo annoiati della corsa … poi passare a uno leggermente più grande … ecc. Ho scelto di fare deliberatamente delle cose che mi hanno spaventato per superarli, anche se mi hanno fatto morir di paura … questo è il motivo per cui sono diventato un subacqueo e un pilota … per affrontare il mondo da diverso livelli ..

Suonare sul palco mi terrorizzava, eppure l’ho fatto per più di 3 decenni. Troverai che, mentre affronti prima le paure piccole, e le superi, vedrai che le paure che erano una volta più grandi di pari dimensioni delle piccole prima … il l’unica cosa che è cambiata è l’unica cosa che può cambiare … prospettiva, laddove l’intento di superare la paura è rimasto costante. Quando non riusciamo a vedere chi e cosa siamo veramente, troviamo che un altro ci ha fatto vedere cos’è la nostra abbondanza è e di solito a una tariffa oraria alla quale LORO ti vogliono contro l’inestimabile creatore che sei. Questo è anche un sintomo di quelli che non sanno chi sono. Questo è il massimo effetto in azione della mente programmata di Caino, quella che ti mantiene in un costante stato di sopravvivenza del corpo dove l’unico costo è la tu spiritualità e status di dio. Dirò che il compromesso è un po’ più caro di quanto io e altri siamo disposti ad intrattenere ulteriormente.

Finché non si vede la separazione del se’ e del corpo, si è intrappolato per sempre in questo paradigma circolare delle paure e delle convinzioni di qualcun altro. Il più grande il fattore di controllo è quello dove la gente difende un’idea che non era mai la loro e che era semplicemente insegnata a loro da famiglia, tradizione, religione, scuole ecc. Pochissimi hanno mai avuto un pensiero originale nella loro vita, almeno non da quando erano bambini piccoli creando mondi di propria immaginazione, non di qualcun altro. Ho insegnato ai miei figli l’importanza di cavarsela da soli, nei propri ideali e nelle proprie scelte. Il fatto che non li ho più visti da Febbraio è una dimostrazione della loro forza e convinzione di stare nel loro stesso universo dove non sono necessario. La lezione è stata metabolizzata, dove so, sebbene separato da loro e dalla maggior parte di quelli che amo, ho fatto il mio lavoro. Questa è quando la nozione di buono E male essendo alla pari, davvero affonda e tutti i giudizi sono resi neutrali.

Ho avuto molte discussioni con gente riguardo al portare ID quando sono irremovibili nelle loro affermazioni che loro sanno chi sono. Mi permetto di dissentire. Lo stesso lo stesso vecchio paradigma di dibattito appare nella dichiarazione di “Sono un uomo/donna (woman = donna; womb = utero; man = uomo) vivente in carne e ossa ecc. Un cadavere è ancora carne e sangue dopo che uno lo lascia ma certamente non è “vivere” nell’intesa comune della parola ed è trovarsi nello stato di decomposizione, tornando da dove viene; la materia fisica di questo mondo chiamato terra. Solo perché stai camminando in giro in uno di questi meatsticks (bastoni di carne) non cambia la fisica, solo la prospettiva. Il corpo che rivendichi come il tuo è solo preso in prestito, mai posseduto da te. Rivendicare la proprietà di un corpo è in diretta violazione di tutte le leggi naturali. Dove risiede la vera scelta è in TE, il sole fotonico di Dio che gli da vita e direzione tramite la tua intenzione. Questo è il libero arbitrio che non può essere violato. Questo è il motivo per cui l’universo è tutto una questione di contratto ed è la mia tesi su cosa ci ha intrappolati per così tanto tempo. In breve, prendiamo i corpi più seriamente di noi stessi. Immagina, che dopo un “incidente”, la polizia inizia a scrivere cariche contro la macchina e non l’autista? Questo per me, ha più senso ed è la vera separazione della tua “chiesa/spirito/corte” e stato/ materia solida/inanimato.

Questa è l’illusione in cui siamo stati catturati e che ci rimaniamo dentro finché non realizziamo (veri occhi = real eyes) che siamo i piloti, non le macchine. Ecco perché è fondamentale per loro di convincerti ad arrendere il tuo consenso via credendo di essere
un bastone di carne, non un dio di pura intenzione e creazione. E ti chiedi perché le élite sono così ricche? Si nutrono del tuo aspetto di creazione divina per arrivarci e finché non ti sveglierai a questo, sarai consumato dalle tue delusioni e dalla loro avidità. È solo quando ti risvegli a questo puoi esercitare qualsiasi forma di identificazione illusoria prodotta da te perché è il tuo intento e conoscendo te stesso come il dio che sei ed è solo per il beneficio dei dormienti che lo pensano ancora che “importa”. Voi siete dei. Mentre c’è chi potrebbe guardare la cosa che mi è successo e prendermi in giro per la mia apparente follia andrò, con la stessa moneta, a sfidare questa nozione chiedendo loro se pensano che questo mondo sia sano e normale con tutte le sue guerre e conflitti?

Cosa mi è successo era una scorsa veloce, spogliando e stuprando il mio proverbiale cammello che mi ha permesso di scivolare attraverso la cruna dell’ago ed entrare nella città di Smeraldo per la prima volta in chissà quanto tempo. Questo è il paradiso in terra ed è in questa conoscenza, non credenza o opinione, che io posso avere pace e finalmente vedere la trappola ridicola che io e tutti gli altri erano dentro. Resta qui in questa realtà, se lo desideri, tieni velocemente alle tue convinzioni, religioni e scuse dogmatiche scuse per il conflitto, ho chiuso con questa roba. Mi ci è voluto molto tempo arrivare qui; tutti quei momenti di adesso si sono finalmente fusi nel singolare ora dove questo posto ha davvero un senso Come in tutte le prospettive, ci sono altri aspetti di me stesso che dovevano attraversare molto di più e fare esperienza ma poi è la mia tesi che, anche io, ero lì una volta e solo mi sono spostato a un livello dove è diventata la saggezza guadagnata e ho imparato altrettanto. Tanto nella stessa maniera un uomo si lamenterà di non avere scarpe fino a quando non vede un altro uomo senza piedi.

Non resto a lungo in quei reami, i reami di autocommiserazione ecc. Mi permetto di sperimentare l’emozione ma non gli permetto più di controllare il mio ogni momento di ora, giusto il tempo necessario per ottenere la lezione (lesson = lezione; lessen = diminuzione). Questa settimana ha visto il raccolto finale in quanto il mio amore più puro e il compagno ha proseguito in un’altra direzione senza di me e questo va bene. Tutto quello che posso percepire ora è la gratitudine di aver condiviso ciò che ho fatto e mi ha anche mostrato che non posso essere “posseduto” da un altro ancora. Abbiamo scelte di condividere avventure con gli altri, non possederli o essere di proprietà loro.

Suppongo che sia l’unica misura di tristezza è che c’erano così tante altre cose che mi sarebbe piaciuto condividere di risonanza con la mia anima in quella forma ma poi non scrivo la sceneggiatura del piano divino; lo seguo semplicemente e ottengo di avere le lezioni (lessons = lezioni; lessens = diminuzioni). Questo si aggiunge solamente all’esperienza precedente, mai ne distoglie e perché tutto ciò che provo è gratitudine
al riguardo. La felicità può solo essere concessa per essere condivisa e la legge naturale dell’equilibrio è mantenuta. Uno delle mie principali forze motrici è semplicemente questo; concedere ciò che la gente desidera. Sfortunatamente, in questo paradigma, è
sempre preso a significare qualcos’altro. Puoi osare di condividere più di quello che ottieni? C’è così tanto da dire sull’elettromagnetismo di questo universo mentre facciamo esperienze e creiamo quegli stessi campi intorno a noi. Uno delle miei più grandi problematiche era di essere capace di spegnere il potere nel mio magnete, specialmente quando ero diventato disallineato con quelli intorno a me, sia con quelli che ero in una “relazione” o di un altro tipo. Vorrei solo chiedere agli altri di misurare se stessi anche da quella perspettiva.

Una volta che inizi a vedere gli effetti che crei, diventerai migliore nel vedere il tuo potere interiore. Sono e sono sempre stato uno spirito libero. Cerco il miglioramento di tutti e, nello specchio, il miglioramento di me stesso come risultato. Questo è il tuo potenziale divino al di là del meatstick che sei stato indottrinato di essere e di comportarsi da buoni piccoli schiavi (slaves = schiavi; salves = pomate) sotto i comandi di qualcuno altro. Di nuovo, la cosa più difficile per me è sapere quanto SEI bello e vederlo ben al di là del velo del Caino la maggioranza pensa di essere. Caino la tela di qualcun altro, l’idea della realtà di qualcun altro. Se ti stai godendo questa realtà con tutto le sue guerre, distruzioni, paura, odio e rabbia allora continua quanto eri. Questo è il regno dell’id-entità, non uno della tua statura da dio.

Se quell’id-entità è ciò che scegli, allora per favore continua a fare tutte le stesse cose che rafforzano l’illusione come tu vuoi che sia e veramente, è quello che vuoi perché niente cambia per il senza mondo finché tu cambi quello dentro per primo. Tu, come me, sei
l’universo della singolarità andato esponenziale nelle nostre prospettive diverse con me solo essendo uno dei tuoi come tu sei uno dei miei. So davvero che sei bello perché nonostante tutto, tutte le mie prove e tribolazioni ho avuto modo di vedere che anch’io ero bello finalmente. Questo è perché posso vederti, il vero te, la più pura natura divina che sei … conosci te stesso, tu sei veramente dio … molto amore, kate

 

Originale Inglese

Secondo la vostra frode di kate uv kaia

cropped-img_20170222_064039.jpg

A TUTTI GLI INTERESSATI:

Recentemente sono venuta a conoscenza dell’esistenza di una vasta frode ai danni dell’umanità e si tratta di qualcosa che voi potreste sapere o meno a seconda del vostro incarico di lavoro, ruolo o carica aziendale in ambito governativo, negli uffici postali, in ambito giuridico/legale, nelle forze dell’ordine, nel settore militare, ecc. C’è molta confusione in molte persone riguardo al fatto che il nome vero che è stato loro dato viene ritenuto/presunto essere SOLTANTO un NOME LEGALE, cosa che certamente non è vera. La frode consiste nel presupporre/presumere che uno sia automaticamente un NOME LEGALE in cose come i mutui,i prestiti, le multe, le sanzioni, le tasse, ecc. mentre in effetti non è mai stata offerta alcuna divulgazione dell’intento di commettere frode e attirare un essere umano verso la schiavitù mediante l’inganno da parte del vero proprietario del COPYRIGHT di tutti i NOMI LEGALI, cioè i proprietari/fedeli seguaci della CORPORATION DELLA CORONA* e questo rende nulle e invalide tutte le cose legali/legittime, poiché sono basate su un intento fraudolento ab initio.[*NOTA: Società Multinazionale con sede nello stato della City di Londra, anche detto Miglio Quadrato]

Nello specifico, se qualcuno dovesse conoscere la differenza tra il NOME LEGALE e il suo vero nome (che ha lo stesso suono) immediatamente sarebbe denunciato per oltraggio in qualsiasi tribunale del pianeta se mai dovesse metterci piede SAPENDO, questo ma sarebbe anche considerato pazzo per esservisi trovato, sia pure soltanto per spiegare questo errore dell’inganno del presupposto/supposizione. Qualsiasi giudice o magistrato sarebbe immediatamente colpevole di favoreggiamento e istigazione alla frode (cosa che comunque egli è per via delle regole che segue) se qualcuno gli comunicasse questo in un’aula di un tribunale del BAR**/della CORONA.[**NOTA: Il Temple Bar è un’associazione di avvocati e magistrati costituita nello Stato della City di Londra che esercita in tutti gli Stati del mondo attraverso associazioni locali di avvocati e magistrati]

– Non è e non sarà mai il mio intento nuocere a qualcuno, ma non è neppure il mio intento mettere chiunque stia assumendo consapevolmente/inconsapevolmente un ruolo attivo nel derubare, schiavizzare e assassinare spiritualmente l’umanità intera in una posizione pubblica di “favoreggiamento e istigazione alla frode” come un giudice nella SUA aula di tribunale laddove la sua unica difesa da tale divulgazione è quella di mettere in prigione l’interessato o farlo sottoporre a “perizia psichiatrica”, ecc. E questo, indipendentemente dal fatto che sarebbe proprio mio intento aiutarli a vedere le frodi che essi permettono ogni giorno per i loro padroni poliziotti/agenti delle forze dell’ordine per i quali lavorano e non il contrario. Per la legge del cuore coloro che “giudicano” gli altri dovrebbero proprio essere in grado di giudicare se stessi. Purtroppo i loro programmi di corruzione e “protocollo” funzionano troppo profondamente nel loro mondo di carta 2D e verrebbe sempre ritenuto/presunto che io sia in qualche modo il NOME LEGALE che IO SO di non essere ma ogni e qualsiasi “giudice” avrebbe sufficiente giustificazione egoica per affermare comunque questo; la sua avidità e il suo ego “corrotto dal potere” mi vedrebbero soltanto come una minaccia al suo stile di vita ingannevole/illusorio. Mi dispiace, io non faccio pazzie e non mi metto a litigare con nessuno, specialmente non con chi è affetto da psicopatie precondizionate e programmate o ha tendenze sociopatiche e passa le sue giornate a non fare altro che infliggere dolore a persone innocenti basandosi sulla FRODE del NOME LEGALE. Il fatto che un ladro ha la possibilità di rubare tutto ciò che può non giustifica mai il fatto che il ladro diventi proprietario della refurtiva solo perché è bravo a rubare. Portare con sé una qualsiasi forma di IDENTIFICAZIONE che può essere creata soltanto DOPO IL FATTO dell’intento del CERTIFICATO DI NASCITA di commettere frode su ogni madre, padre e figlio non è altro che una situazione in cui qualsiasi cosa si faccia si è sempre criticati. È un fatto che un CERTIFICATO DI NASCITA NON è una prova di IDENTITÀ eppure ogni/qualsiasi forma di IDENTIFICAZIONE può essere ottenuta soltanto dietro presentazione di questo “DOCUMENTO DI PROVA DELL’INTENTO DI COMMETTERE FRODE”. Tutto qui.

Per fare un altro esempio di questo, niente nel mondo legale/commerciale potrebbe o può esistere oppure esisterebbe senza l’esistenza di questa FRODE DEL NOME LEGALE che mette chiunque usi ogni e qualsiasi forma di IDENTIFICAZIONE LEGALE immediatamente in una condizione di falsa personificazione, frode e innumerevoli altri CRIMINI CAPITALI per il puro e semplice consenso di libero arbitrio e per il fatto di pensare di essere effettivamente il NOME legale, cosa che certamente non è vera. Un nome legale esiste soltanto sulla carta in una terra piatta, un mare di carta in due dimensioni in cui coloro che sono defraudati con l’inganno e indotti a usarne uno/pensare di esserlo, sono proprio quelli che danno a questa realtà fittizia, morta per consenso, la sua realtà. A pensarci, è veramente una follia.

Quando uno usa l’IDENTIFICAZIONE fraudolenta del nome legale, il suo corpo viene ritenuto/presunto di PROPRIETÀ DELLA CORONA in virtù del G.I.F.T, in italiano DONO (vedere la definizione del dizionario giuridico di Black “Gamete Intra-Fallopian Transfer, in italiano: trasferimento intratubarico dei gameti, cioè il PUNTO DI CONCEPIMENTO) del NOME DATO come conseguenza della mancata divulgazione di questo fatto a ogni e qualsiasi persona che REGISTRA alla nascita il proprio figlio/figlia (che viene pronunciato “ucciso/a” secondo la legge fenicia basata sulla fonetica dei suoni) nella misura in cui anch’essi sono probabilmente REGISTRATI come schiavi in base alla stessa frode perpetrata sulle loro madri e i loro padri. Il tracciato qui è molto chiaro, dato che la CORONA ipotizza/presume la PROPRIETÀ del corpo fisico mediante questa frode mentre invece il vero spirito vivente/l’anima, è completamente separato dal fisico e controlla quel “CONTENITORE/VASCELLO(nave)”ma non è DI quel contenitore/vascello. Provate a recarvi in una camera ardente e vedrete con i vostri occhi l’assenza dello spirito/anima in un corpo morto e constaterete la differenza tra presenza e assenza di consapevolezza della fonte di vita. Tutto il mondo materiale è morto quando è privo della consapevolezza della fonte di vita: gli esseri umani, gli animali, gli uccelli, gli insetti, le piante, ecc.

Per fare un esempio, è come se qualcuno avesse “rubato” la vostra macchina di cui credete di essere il proprietario( mentre invece vostra madre e vostro padre l’hanno “venduta/DONATA-morta” al momento del concepimento) e poi lo stesso qualcuno avesse portato la macchina con voi dentro dallo sfasciacarrozze con tutti gli sportelli chiusi a chiave, all’apparenza permanentemente. Bene, gli sportelli adesso non sono chiusi a chiave, dato che non si può più ipotizzare/presumere che voi abbiate niente a che fare con il NOME LEGALE, indipendentemente da ogni e qualsiasi IDENTIFICAZIONE perché il PECCATO ORIGINALE/CRIMINE/INTENTO DÌ INGANNARE/FAVOREGGIAMENTO E ISTIGAZIONE ALLA FRODE già appartengono ai proprietari/fedeli seguaci della CORPORATION DELLA CORONA. Mentre molta confusione e ignoranza riguardo a questo fatto fanno sì che esso sfugga alla maggior parte dei membri delle forze dell’ordine/membri del BAR/FEDELI SEGUACI DELLA CORONA, esso non sfugge più a me, perciò:

1. Non è mio intento commettere frode NÉ favoreggiare e istigare nessun altro nella commissione/omissione di questo quando si tratta di PRESUPPOSTO/SUPPOSIZIONE di OGNI E QUALSIASI NOME LEGALE/PSEUDONIMO/CHIAMATA IN CAUSA MEDIANTE FALSA TESTIMONIANZA ecc., e

2. Ogni e qualsiasi tentativo da parte di/per ogni e qualsiasi persona che ipotizza/presume di identificare il MIO corpo con la consapevolezza d fonte vita , sarà considerato ALTO TRADIMENTO contro il creatore di tutto, poiché io sono parte di tutta la consapevolezza e sono il mio tribunale e, in virtù delle vostre regole, voi siete ora OBBLIGATI ad arrestare/detenere/incarcerare ogni e qualsiasi servo/schiavo del NOME LEGALE che AGISCE con ogni e qualsiasi CARICA/UFFICIO ecc. il quale abbia cercato, stia cercando o cercherà di impegnarsi in questa attività contro di me e tutti/chiunque sia al corrente di questo fatto, e

3. Ogni e qualsiasi danno creato contro di me, la mia famiglia e l’umanità deve ora essere sanato e tutte le cose rubate, incluso il tempo, DEVONO essere rimesse nelle mani dei veri proprietari, dal momento che questi crimini contro di me/noi potevano essere compiuti soltanto con l’inganno nel/del/dal e per questo INTENTO DI COMMETTERE FRODE DA PARTE DEI PROPRIETARI /FEDELI SEGUACI DELLA CORONA FIN DALL’INIZIO.

Non vi aspettate che io sia presente in nessuno dei vostri tribunali o delle vostre sedi perché non è mio desiderio mettere voi, me o altri nella posizione di ALTO TRADIMENTO come fanno coloro che servono la “PROSTITUTA DI BABILONIA”/CORPORATION DELLA CORONA attraverso LA FRODE DEL “MARCHIO DELLA BESTIA/NOME LEGALE” CON INTENTO mediante la loro commissione/omissione/ignoranza di questa VERITÀ. Poiché io sono una dei veri esseri viventi su questo pianeta, e coloro che acconsentono ad essere morti non hanno voce, come rappresentante di essi da ora in poi la MIA voce comanderà. Adesso vi chiederò semplicemente: è vostro intento commettere frode o favoreggiare e istigare me a commettere frode CONSAPEVOLMENTE?

Voi ricevete ora il comando da M/E, vivente, di contattarmi per fare ammenda per tutte le FRODI DELLA CORPORATION DELLA CORONA contro di me, incluso, a titolo non esaustivo, chiunque abbia commesso frode, falsa testimonianza contro di me, laddove il non farlo vi pone in una posizione di ALTO TRADIMENTO contro il cuore di tutta la creazione stessa mentre io liberamente di mio proprio consenso lascio che la creazione segua il suo corso. Io non giudico, per non essere giudicata. Io, che sono senza NOME LEGALE, me ne lavo le mani di coloro che hanno le MANI SPORCHE. Il presupposto/supposizione della FRODE DEL NOME LEGALE/DEI NOMI LEGALI è annullato e invalidato nunc pro tunc, tunc pro nunc, ab initio, ad infinitum, fiat justitia, ruat caelum, denique ultimatum, revereor verum. Per trascurare di seguire le vostre leggi, voi rendete NULLI E INVALIDI ogni e qualsiasi legge/statuto.

Se siete confusi riguardo a questi argomenti, visitate il sito www.kateofgaia.wordpress.com, e troverete una spiegazione dettagliata delle innumerevoli ignoranze eliminate. L’ignoranza della vera legge non è una difesa di/da essa.

*scritto con/in definizioni fenicie/soniche/fonetiche secondo quanto definito unicamente da me in base al mio intento, presupposti e supposizioni di ogni e qualsiasi possibilità diversa dalla mia sono distrutti dall’inizio; Leggere le informazioni che seguono come una cortesia da parte mia nel caso che abbiate timore di ricercare la verità ulteriormente mentre questo è già e sarà per sempre il contratto vincolante per porre rimedio alla vostra ignoranza.

IL TUO CONTRATTO ADESSO, di kate u/v kaia

scritto con/in definizioni fenicie/soniche/fonetiche secondo quanto definito unicamente da me in base al mio intento, presupposti e supposizioni di ogni e qualsiasi possibilità diversa dalla mia sono distrutti da ora in poi; l’Ignoranza non è una difesa, è ora di diventare saggi

A Tutti Gli Interessati, INDIPENDENTEMENTE DAI NOMI LEGALI, laddove ogni e qualsiasi nome menzionato qui non è e non sarà mai ritenuto/presunto essere NOME LEGALE dato che ogni e qualsiasi NOME LEGALE è in realtà FAVOREGGIAMENTO E ISTIGAZIONE ALLA FRODE. Non è mia volontà né mai sarà mia volontà partecipare ad alcuna frode ab initio, ad infinitum;

Ti informo che attualmente sto indagando su una situazione anche troppo frequente di IDENTITÀ FRAINTESA/RUBATA/FALSA PERSONIFICAZIONE riguardante l’uso fraudolento della proprietà del DIRITTO D’AUTORE DELLA CORONA, comunemente noto come NOME LEGALE;

Nella misura in cui ogni e qualsiasi cosa LEGALE è priva di basi nella realtà o in quello che tu riterresti essere “il mondo reale”, la maggior parte dell’umanità viene ingannata in questa frode mediante la FRODE DEL CERTIFICATO DI NASCITA/INGANNO/MANCATA DIVULGAZIONE/NOME LEGALE/FALSA PERSONIFICAZIONE ecc. laddove la “legalità non è la realtà” secondo “i loro/vostri” CARDINI giuridici. Per un breve riassunto di questo imbroglio dell’umanità intera, vedere il documento “Babilonia è crollata”. Tieni presente che ogni e qualsiasi uso del NOME LEGALE da questo momento in poi ti rende complice di ogni e qualsiasi CRIMINE CONTRO L’UMANITÀ.

Come reporter investigativo e giornalista FREELANCE*** ho l’obbligo nei confronti dell’umanità di rendere noto ogni e qualsiasi crimine di questo tipo a milioni di ascoltatori/seguaci in tutto il mondo per mettere pienamente al corrente la coscienza dell’umanità intera.[***NOTA: altro gioco di parole in cui freelance, che significa lavoratore indipendente viene qui scisso in due termini: FREE “LANCE” che significano “LANCIA LIBERA”].In breve, se giochi con il NOME LEGALE/i NOMI LEGALI e fai del male a qualcuno solo perché “stai facendo il tuo lavoro” fai schifo proprio come quelli che hanno fatto la stessa affermazione durante il PROCESSO DI NORIMBERGA. Fare del male a qualcuno nell’ESECUZIONE dei tuoi compiti non ti assolve e non ti assolverà mai dalla tua libera scelta di farlo in ogni e qualsiasi circostanza, mentre tutti sono semplicemente colpevoli nelle, per le e delle loro azioni nell’ISTANTE in cui il crimine viene commesso, e non c’è bisogno di un tribunale per dimostrare a se stessi la propria colpa;

Ecco cosa sono venuta a sapere . TU, lo spirito vivente/anima OCCUPA un CORPO CHE È DI PROPRIETÀ /CHE È SOGGETTO AL COPYRIGHT DELLA CORONA (vedere G.I.F.T. nel dizionario giuridico di Black, pag. 757 GIFT, abbr. di GAMETE INTRAFALLOPIAN TRANSFER, dono, nome, n. (12c) 1.Trasferimento volontario della proprietà ad altra persona senza corrispettivo. [Casi:Gifts ~1.]2. Una cosa in tal modo trasferita, dono, vb. dono assoluto. Vedere donazione inter vivos.) INTER VIVOS significa: agg. in latino “tra vivi” (1S37): di o relativo a “proprietà trasferita non mediante testamento o in previsione di morte imminente, ma durante la vita del trasferente. inter vivos, avv. donazione inter vivos. Vedere DONO”. In poche parole, il CORPO è UN DONO-morto/donato mediante la REGISTRAZIONE/RINUNCIA del nome DATO, e quindi G.I.F.T/ Gamete Intra-Fallopian Transfer [in italiano: trasferimento intratubarico dei gameti] o PUNTO DI CONCEPIMENTO/che rende ogni e qualsiasi corpo DI PROPRIETÀ DELLA CORONA E SOGGETTO A COPYRIGHT DELLA CORONA, per CONSENSO dei CREATORI di tale corpo è quindi MORTO PER VOSTRA STESSA AMMISSIONE AL MOMENTO DELL’USO DI OGNI E QUALSIASI/DA PARTE DI/PER/NELL’USO DI/DA PER/IN OGNI E QUALSIASI NOME LEGALE/PSEUDONIMO ecc. e quindi non può presentare rivendicazioni contro chiunque SA ben altre cose. La verità non richiede di essere CREDUTA laddove il dubbio esiste, la verità richiede soltanto negazione o accettazione quando l’IGNORANZA viene completamente eliminata; Una frode rivelata è nulla e non valida, nunc pro tunc, tunc pro nunc, ab initio, ad infinitum, quando la frode del CERTIFICATO DI NASCITA con INTENTO di ingannare viene rivelata; Nella misura in cui tu sei LEGALMENTE MORTO, dimostrato con l’uso di ogni e qualsiasi IDENTIFICAZIONE DEL CORPO MORTO DELLA CORONA, non hai voce in questo argomento dato che soltanto i vivi possono parlare poiché tu sei in effetti un PERSONIFICATORE FRAUDOLENTO/FALSO per via del tuo consenso volontario nell’asserire di essere/nell’usare ogni e qualsiasi forma di IDENTIFICAZIONE DELLA CORPORATION DELLA CORONA: (def. personificazione.(18c) L’atto di impersonare qualcuno. Anche detto falsa personificazione, falsa identità.(1878) Il reato di rappresentarsi falsamente come altra persona, generalmente un ufficiale delle forze dell’ordine, allo scopo di imbrogliare qualcuno. Vedi 18 USCA §§ 912-917. Detto anche falsa personificazione. [Casi:falsa personificazione ~~ 1.]

*Vale la pena di notare che non dice qualcuno che finge di essere un ufficiale delle forze dell’ordine ma afferma chiaramente che È generalmente un ufficiale delle forze dell’ordine … questa è alla lettera la legge luciferina.

Qualche piccola aggiunta su cui TU puoi riflettere riguardo alla FALSA TESTIMONIANZA/FALSA PERSONIFICAZIONE/FABBRICAZIONE DI PROVE FALSE;

Fornire o fabbricare prove false con l’intento di procurare una sentenza di condanna per un crimine capitale. Chiunque fornisce o fabbrica prove false, con l’intento quindi di provocare o sapendo che è probabile che provocherà la condanna di una qualsiasi persona per un reato che è considerato capitale per esempio dal Codice Penale Indiano, sezione 194 o da qualsiasi altra legge di volta in volta in vigore sarà punito con il carcere a vita, o la detenzione per un periodo che può arrivare a 20 anni e sarà anche tenuto al pagamento di un’ammenda; e se una persona innocente viene condannata e giustiziata come conseguenza della suddetta prova falsa, la persona che ha fornito tale prova sarà punita con la pena capitale o con le pene sopra descritte.

Ogni e qualsiasi rivendicazione fatta per FORZARE un presupposto/supposizione non è altro che fabbricare una prova falsa/rendere falsa testimonianza per cui uno spirito vivente viene LEGALMENTE ASSASSINATO per istigarlo a commettere FRODE e SCHIAVITÙ e rappresenta il TRADIMENTO dello spirito vivente di tale essere. Ogni e qualsiasi AGENTE del/per il/mediante il suo GIURAMENTO di fedeltà ai proprietari della CORPORATION DELLA CORONA è infatti morto per consenso perché rendere falsa testimonianza, realizzare falsa personificazione, fabbricare prove false è proprio la natura delle loro “professioni”, per dirla in latino: pro-fessio. Se tu trattieni, fai trattenere, fermi, fai del male, arresti, somministri con la forza dei veleni, cioè delle droghe, se imprigioni, uccidi, minacci, derubi, violenti ogni e qualsiasi essere che per sua libera scelta ti ha reso CONSAPEVOLE del fatto che è rimosso da ogni e qualsiasi presupposto/supposizione di NOME LEGALE/PSEUDONIMO FRAUDOLENTO ecc., tu sei COLPEVOLE dei reati sopra descritti che regolano gli esseri MORTI PER CONSENSO, esseri che pensano/credono/sono stati indotti a credere/sono stati convinti con l’inganno di essere dei NOMI LEGALI e sono in effetti degli illusi e letteralmente degli psicopatici/sociopatici. Sei libero di fare qualsiasi ricerca e dimostrare il contrario. ADESSO tocca a te porre rimedio alle tue illusioni su questo argomento e a questo proposito per evitare di danneggiare/continuare a fare del male a un altro essere vivente. Il CERTIFICATO DI NASCITA è la prova PRIMA FACIE dell’INTENTO dei proprietari della CORPORATION DELLA CORONA di imbrogliare/commettere frode contro tutta l’intera umanità obbligata a usare qualcuno allo scopo di procurare IDENTIFICAZIONE per esistere [Ancora un gioco di parole intraducibile tra “esistere” ed “essere incistato in qualcosa”] nel COMMERCIO della “Prostituta di Babilonia” usando il LORO “Marchio della bestia” … almeno adesso sai a che cosa questi termini si riferiscono … buona giornata!

Leggere quanto segue:

A causa della tua insistenza [NOTA: Gioco di parole simile al precedente] nell’assassinare spiritualmente la gente ogni giorno insieme ai tuoi amici parassiti attraverso la trappola animica del NOME legale, i servi tuoi e ogni altro servo delle anime oscure sono ora pignorati … Tu servi il commercio della “Prostituta di Babilonia”/corpo morto della CORONA con il tuo Marchio della Bestia (NOME LEGALE) con il tuo consenso a essere morto, dei morti, di servire i morti e coloro che sono i TUOI padroni attraverso la tua libera scelta di farlo … è questa scelta che ha messo la tua anima e innumerevoli altri sciocchi ignoranti come te in schiavitù [NOTA: un altro gioco di parole di kate sul termine BOND-age che vuol dire schiavitù e che lei scompone in due termini, Bond, obbligazione e Age: età o epoca] … tutti i danni che tu fai sono gli stessi che tu SPERIMENTERAI, con questa piccola annotazione come promemoria scolpito e inciso a fuoco nella tua mente ogni volta che chiedi “perché proprio io?”….. Almeno adesso lo sai: sei tu che lo hai fatto a te stesso … io desidero che tu capisca questo e smetta di comportarti con malvagità … il resto ADESSO tocca a te in modo che tu non ti lamenti per il dolore provocato dai chiodi nelle tue mani e nei tuoi piedi, perché sei stato TU a usare il martello per piantarceli … non sei altro che un garante [NOTA: altro gioco di parole di kate sul termine Bondsman che significa garante ma diviso in due termini diventa Bond: obbligazione e Man: uomo] di Ba’al … no, il termine “bail” [NOTA: altro gioco di parole sulla pronuncia di Ba’al e il termine bail che vuol dire cauzione] non è una coincidenza, è il tuo indizio fonico per esporre la tua autodistruzione … buona giornata!

Adesso sai che cosa diceva il libro delle Rivelazioni 18 mentre i preti ladri e affetti da psicosi religiosa di Ba’al vi hanno insegnato favole nelle loro chiese, sinagoghe [NOTA: altro gioco di parole sul termine sinagoga, scomposto in tre parti – sin: peccato, a: un/una, e GOG: nome di un misterioso re biblico], templi [NOTA: altro gioco di parole sul termine temple, tempio, scomposto in due termini,tempt: tentazione e pull: tirare] e maschere in cui la sciocca umanità ingoiava ciecamente il kool-aid [NOTA: è una polvere zuccherata per fare bevande al gusto di frutta] … alla salute, sciocco! oppure scegli … kate

Un piccolo avvertimento per tutti i tipi di pirati/morti per consenso citati e messi alla luce come i criminali che voi siete … i vostri giorni di pirateria/danneggiamento delle persone attraverso i loro “vascelli(navi, contenitori). Il “NOME registrato”, quindi il nome legale, è il nome del vascello, come voi sapete, e tutte le proprietà unite al NOME di quel vascello sono carico trasportato che voi amate rubare e saccheggiare per conto dei vostri padroni banchieri che si limitano a farvi qualche regalino. Ecco un fatto che tutti voi dovreste considerare: ogni azione che fate contro un altro e che lo danneggia è permanente, non può essere cancellata e dovrà essere bilanciata secondo la legge universale, non secondo una stupida legge fatta dall’uomo. Qualunque cosa desiderate per un altro vi ritorna in cambio.

I vostri giuramenti sono stati fatti alle vostre varie società fittizie/entità morte e siete vincolati da/di/ e per loro che rendono schiavi ciascuno di voi mentre voi siete diventati come bambini che rubano agli altri nel cortile della ricreazione. No, c’è chi vi osserva e riferisce, e adesso vi chiama per nome come i banditi che siete. Se volete, potete andare a leggere la Convenzione di Ginevra recentemente entrata pienamente in vigore in tutto il mondo. Questo vale per voi tutti in quanto voi fate parte della flotta dell’Ammiragliato e quindi siete militari.

Vi suggerisco di affrettarvi a leggere la maggior parte possibile dei miei scritti che vi daranno un panorama migliore della vostra posizione davvero molto debole su questa grande scala poiché questo pianeta si sta risvegliando sempre più ogni giorno e voi dovete scegliere da che parte schierarvi: con i creatori dell’umanità o con i suoi distruttori. Le vostre azioni quotidiane di furto/danneggiamento/avvelenamento vi rendono decisamente appartenenti alla seconda. Ognuno raccoglie ciò che ha seminato è il messaggio che ricordo di aver letto in tutti gli antichi libri … nel mio sito trovate varie verità che possono consentirvi di vedere i vostri crimini contro l’umanità e i link per proseguire il vostro risveglio. Malgrado tutto, ora voi siete sul palcoscenico del mondo e tutti possono vedervi e a me piace rendere famosi i criminali. Con molto amore, kate of gaia …

P.S. Una volta ho costretto un giudice a inchinarsi davanti alla telecamera nel MIO tribunale, e allo stesso modo anche voi dovrete inchinarvi all’umanità. Visitate il sito http://kateofgaia.wordpress.com e il sito http://losethename.com/: così potrete proseguire la vostra istruzione su come ritornare ad essere umani e imparare a smettere di violentare gli altri, specialmente voi stessi che servite coloro che vi rendono schiavi … è una follia secondo me e sono contenta di mettere al corrente milioni di altre persone in tutto il mondo … e lo faccio ogni giorno … eccezionale, no?

 

Originale Inglese

LO SAPEVI CHE SEI UN CRIMINALE SE …..

cropped-img_20170222_064039.jpg

* Nota: questi sono fatti, non teorie. All’attenzione degli “Uomini Liberi sulla Terra / guru di Sovranità, Sovrani” cittadini, patrioti, umanità in generale, ecc.

1 … se usi o affermi di usare o possedere il NOME che pensi sia tuo, mentre non lo è perché è stato DATO alla CORPORATION DELLA CORONA*, alla chiesa, allo stato dai tuoi genitori al momento della tua nascita?(*NOTA: Società Multinazionale con sede nello stato della City di Londra, anche detto Miglio Quadrato)

2 … se rivendichi diritti di PROPRIETÀ su qualsiasi cosa REGISTRATA, perché TUTTE le cose/persone REGISTRATE sono PROPRIETÀDELLA CORONA?

3. Tu sei ritenuto automaticamente un ladro se rivendichi QUALSIASI COSA o TUTTO ciò che porta il NOME che tu sostieni fraudolentemente essere tuo, su una REGISTRAZIONE o un titolo di PROPRIETÀ ed è il motivo per cui TRIBUNALI e POLIZIA possono “rubare” e “rubano” quello che pensi siano i tuoi beni mentre non lo sono ed essi effettivamente reclamano solo ciò che è stato consapevolmente/inconsapevolmente dato alla CORONA, il loro padrone. UN CERTIFICATO DI NASCITA NON PUÒ essere utilizzato per l’IDENTIFICAZIONE e chiunque può RICHIEDERE una COPIA del TUO CERTIFICATO DI NASCITA fornendo solo pochissime informazioni.

4. Tu sei un criminale moralmente e sessualmente depravato se porti con te una LICENZA di qualsiasi tipo. Licenza deriva dalla parola “Licenzioso” e contiene la prova del “tuo” NOME di FALSA PERSONIFICAZIONE che rivendichi fraudolentemente.

5. Per i tribunali TU sei automaticamente in DISONORE se rivendichi il NOME che pensi sia tuo e diventi GARANTE per l’OBBLIGAZIONE creata con quel nome, che si chiama CERTIFICATO DI NASCITA e lo fai DELIBERATAMENTE per ignoranza. Una CHIAMATA IN CAUSA/CONTRATTO-DEBITO su di TE può essere creato solo se TU rivendichi il LORO NOME legale che ESSI, cioè la CORONA, possiedono e NESSUN TRIBUNALE può toccarti se non lo fai. Il Nome è la spoletta di sicurezza sulla bomba a mano da cui LORO sono terrorizzati, perciò tirala.

6. Solo i membri del BAR** (Avvocati / Giudici) hanno il DIRITTO di usare il COPYRIGHT del nome legale in maniera onorevole nelle aule di tribunale perché coloro che affermano di essere un NOME E DI RAPPRESENTARE “loro stessi” NON POSSONO essere sentiti, perché TU usando un nome legale sei ritenuto MORTO; gli uomini morti non parlano. (**NOTA: Il Temple Bar è un’associazione di avvocati e magistrati costituita nello Stato della City di Londra che esercita in tutti gli Stati del mondo attraverso associazioni locali di avvocati e magistrati)

7. Tutti i conti bancari, i mutui, i prestiti, le aziende, i figli, i MATRIMONI e i DIVORZI ecc. REGISTRATI o CREATI con il NOME che pensi sia tuo, sono in realtà di PROPRIETÀ della CORONA e ogni tentativo di rivendicarli è un ATTO di FRODE deliberato fatto per ignoranza e tutte le cose contenute in /CORONA.

8. Tutti i documenti d’IDENTIFICAZIONE creati in base al CERTIFICATO DI NASCITA che pensi sia tuo, sono un atto di FALSA PERSONIFICAZIONE e FALSA IDENTITÀ compiuto usando senza permesso la PROPRIETÀ della CORONA e questo è un REATO CAPITALE. Chiunque sostiene di avere un TITOLO che non sia quello di un MEMBRO del BAR, come ad esempio un Ufficiale di Polizia, sta in realtà compiendo una doppia FALSA PERSONIFICAZIONE perché non ha il DIRITTO DI USARE IL COPYRIGHT, come non lo hanno anche tutti gli altri.

9. Questa FRODE della CORPORATION DELLA CORONA è FACILMENTE smascherata e ROVESCIATA esponendo l’INTENTO della CORPORATION DELLA CORONA (i suoi proprietari) di INGANNARE, ISTIGARE e FAVOREGGIARE l’umanità a compiere una FRODE attraverso l’ignoranza di questi fatti di CONTRATTO.

Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito http://kateofgaia.wordpress.com e leggere i saggi scritti da kate nel sito ci sono molti scritti che spiegano “Come” l’umanità è stata schiavizzata E ANCHE il modo per uscirne. Questa sarà la pillola più difficile da mandare giù nella tua vita, ma non tanto quanto lo sarà per il sistema che letteralmente ti possiede,con annessi e connessi.

 

Originale Inglese

 

Per dirla tutta… di kate of gaia

cropped-img_20170222_064039.jpg

È stato un lungo cammino per arrivare qui. È stato difficile fare i conti con molte delle menzogne e realtà fittizie in cui siamo stati con tanta cura addestrati a credere. L’ostacolo più grande è stato rendersi conto della necessità di lasciare andare tutto e di togliere il fardello al cammello affinché possa passare attraverso la  cruna dell’ago delle mura della Città di smeraldo. Uscire da una realtà fisica e cercare le dinamiche  interne di sé e del tutto è molto difficile per la maggior parte delle persone, ma si tratta di un passo necessario a meno che non si voglia rimanere nelle trappole circolari così perfettamente preparate per tutti noi.

Viviamo in un mondo del commercio, un mondo che io chiamo la prostituta di Babilonia, sia dal punto di vista fisico che spirituale. Al fine di appartenere/essere posseduti, si deve rinunciare alla mente, al corpo e all’anima ed io non sono assolutamente più disposta a farlo. È un mondo di finzione con personaggi immaginari creati per ognuno di noi, dove pochi sono in grado di afferrare tutti i fili di questo mondo di marionette mentre le masse inconsapevolmente, eppure volontariamente, si esibiscono per questi astutissimi  “burattinai”. Siamo stati tutti ingannati laddove così pochi, che ora stanno diventando tanti, si sono svegliati da questo lungo sonno dopo aver mangiato così avidamente la mela  offerta dalla strega di Babilonia. Oh in quanti sono stati beffati e ammaliati da questa amante dell’inganno, e ci siamo divorati a vicenda per la gioia di coloro che tirano i fili. E mentre possiamo parlare di colpa e di ingiustizia, siamo noi a dovere guardarci in faccia e venire a patti con il fatto che noi, non loro, siamo il vero problema. Si tratta di una  questione di ignoranza di sé, la mancanza di volontà di vedere nella nostra vita ed affrontare gli specchi dai riflessi più bui. Ci battiamo ed aggrappiamo a tutto ciò che consideriamo giusto  mentre noi, allo stesso tempo, siamo la causa di tutti i nostri mali.

Per me, non era una questione di come esporre il disonore già evidente di tanti; si trattava piuttosto di capire come ero io a permetterlo essendo io stessa in disonore della verità. L’ignoranza della legge non è una difesa di o dalla legge, e si parla qui della legge universale del tipo  naturale, non quella immaginaria fatta dall’uomo e che cerca di imitare quella naturale. È difficile giocare a qualsiasi gioco con un avversario che ne cambierà le regole in quanto siamo noi a dar loro il potere di farlo. Siamo come bambini in questo senso. Quando si cresce, si decide che il gioco non merita neanche di essere tolto dalla scatola in cui è meglio rimanga, proprio come nel caso di Pandora. Allora, da dove cominciare a spiegare questo gioco da entrambe le prospettive, quella  fisica e quella spirituale nello specchio? Mi piace iniziare ricordando a me stesso che il regno fisico che ci circonda è l’illusione in cui risiedono solamente indizi di causa ed effetto. Non vi è assolutamente nessuna risposta. È semplicemente il gioco da tavolo della consapevolezza/coscienza in cui alcuni hanno imparato ad utilizzare queste conoscenze per scopi illeciti, a dispetto della creazione pur abbracciando la creazione allo stesso tempo.

Alcuni possono gridare “dicotomia!” ma la semplice verità è che tutti gli opposti sono lo stesso e si differenziano solo per il grado di volontà di vederlo di chi osserva. Sì, il pasticcio/casino in cui ti trovi è colpa tua, se hai il coraggio di affrontare ciò. Per quanto riguarda gli esempi di questo, non occorre guardare oltre la religione del sistema giuridico, sicuramente da nessun’altra parte. La verità della questione resta che tutte le cose legali sono tutte cose di religione, in quanto il sistema legale è nato da essa. Le prime corti/chiese erano e sono tuttora la base degli stessi sistemi di oggi, dove non c’è separazione tra chiesa e stato, punto. Sono la stessa cosa e il loro scopo è stato risoluto nel controllo delle masse per innumerevoli eoni. Questo regno del terrore, tuttavia, è finalmente terminato. Solo quando si comincia a vedere la connessione tra la chiesa che finge spiritualità e lo stato in qualità  fisiche si può cominciare a vedere il vero dividi e conquista. La cosa più profonda è che i più che ricoprono posizioni di presunto potere appartengono al sistema in modo più completo rispetto a quanto qualsiasi comune schiavo possa mai essere.

Uno schiavo comprende la libertà mentre uno che pensa di essere libero è il più intrappolato di tutti. Anche il riferimento al loro abiti religiosi e vesti politiche si chiama bardatura d’ufficio (inglese = trappings of office). Ciò nonostante, gli ego finemente programmati di questi esseri mantengono la più chiara delle verità appena fuori dalla portata della loro visione più ristretta. La mia ricerca è stata di natura molto semplice, in quanto ho dovuto trovare l’unica cosa che ogni essere umano sulla terra aveva in comune, che li avrebbe portati dalla culla alla tomba in quella caratteristica comune/comunanza e qualcosa che avrebbero difeso fino alla morte per assicurare un permanente stato di frode da parte loro, e di nessun altro. Ho trovato il più grande indizio alla fine della loro vita e può essere trovato sulla lapide dei tanti che non hanno vissuto agli occhi del sistema. Corrispondeva perfettamente all’unico documento mai offerto liberamente da qualsiasi chiesa, stato o governo.

La trappola era progettata perfettamente nella sua efficacia, ci rendeva schiavi di nostra iniziativa ed ogni tentativo di combattere per la libertà sarebbe sempre risultato nella nostra frode, nel nostro oltraggio alla corte e, inevitabilmente, nella nostra belligeranza e  vendetta circolare. La schiavitù doveva essere offerta liberamente da parte nostra e nella nostra ignoranza. Doveva essere qualcosa che nutrisse l’ego dei belligeranti e le casse del clero, e per tutto il tempo essi hanno mantenuto il loro pieno onore nella legge universale. Mentre le masse lottano per ciò che pensano sia giusto, essi alimentano invece i propri fuochi d’odio, discordia e divisione. Tanto più ingiusto diventasse il sistema, quanto più essi lotterebbero, alimentando quindi il sistema stesso che così trarrebbe energia da loro. La prova del nove di questo è abbastanza ovvia: coloro che rifiutano questo concetto dimostrano la validità della trappola, rendendola inevitabile per la maggioranza. È la trappola cinese (per dita) in tutto il suo splendore: piu tiri per liberarti e più ti tiene stretto, finché non ti stanchi, allenti la presa e voilà, le dita escono facilmente. Il motivo per cui i denti del serpente sono rivolti all’interno è che più la preda lotta per liberarsi, più profondamente i denti si affondano, ed è perciò meglio evitare il serpente in primo luogo, giusto? Quindi, cosa c’è di così semplice da permeare la più perfetta trappola cinese per l’umanità? Gli astuti e coloro che mi hanno ascoltato o che hanno letto i miei scritti, già sanno dove sto andando, ma per chi è meno consapevole di cosa sto parlando, la risposta era, è e sempre sarà, il NOME.

Voglio condividere, riguardo questo, alcuni punti di vista di aiuto nelle osservazioni della trappola che molti di voi potrebbero non prendere seriamente. Dato di fatto: ricordate sempre che non mi importa ciò che credete e tantomeno non importa alla verità. Ho le mie esperienze dirette in cui tutto questo è stato messo a nudo per me e  condivido questa verità ormai da anni, sebbene è  sempre più facile da condividere  con le persone che la vedono con i propri occhi. Si può trascorrere tutto il tempo che si vuole nelle loro aule di tribunale, ma c’è solo una certezza e cioè che i tribunali sono il loro gioco, truccato con le loro regole e vogliono che tutti giochino, perché è garantito che vinceranno ogni volta e “perderanno” qualche rara volta per mantenere viva l’illusione di lotteria dove in alcune occasioni, qualcuno vince un caso o due. Questa è la stessa filosofia dei giochi da baraccone. Amano lasciare che la gente vinca le loro cianfrusaglie inutili perché i profitti superano di gran lunga i costi. Lo stesso vale per i tribunali, e allora chi è il pagliaccio da baraccone? Ci saranno molti che non comprenderanno anche dopo aver letto questo, ma è mia speranza ed intenzione che possano accantonare abbastanza orgoglio ed ego da trovare le chiavi che li renderanno liberi. Le catene che pensate vi leghino sono proprio quelle che tenete strette mentre tutto ciò che dovete fare è lasciarle andare …. ma molti di voi non ci riescono, a vostro rischio e pericolo e così sia. Il vero potere del NOME entra in gioco con la realizzazione improvvisa che tutto ciò per cui hai lavorato, tutto quello che possiedi e potrai mai possedere fino a quando non lasci andare, è stato ottenuto con mezzi fraudolenti utilizzando un nome che non ti appartiene. Si tratta di una pillola molto difficile da ingoiare e molti di voi stanno già soffocando, la sputerete e continuerete a fare ciò che i burattinai vi impongono. Continuerete a commettere frode, giorno dopo giorno e sarete felici di farlo fintanto che continuerete a ricevere i vostri ninnoli ed avanzi utilizzando un’identità rubata e fraudolenti pezzi di carta di debito senza valore. Il sistema doveva istigarci e scommettere/contare sulla nostra frode (n.d.t. gioco di parole sul termine ‘aid and abet’ = essere complice; aid=aiutare, bet=scommettere) per mantenere il vantaggio dell’onore, e siamo stati sempre noi ad avere le “mani sporche”. Ci doveva essere “venduto” in un modo tale da farci  vedere solo i benefici e non il trucco, cosicché ci tuffassimo a capofitto nella nostra frode e combattessimo fino alla morte per mantenerla. Eh sì, è così facile controllare un bambino con le caramelle, funziona quasi sempre. Per dare una prospettiva migliore di tutto ciò, vorrei condividere alcune definizioni fondamentali di certe parole, senza entrare nei dettagli  etimologici più profondi; basti dire che ho studiato attentamente tali parole e ho decifrato il codice delle stesse lettere. Diamo per esempio un’occhiata alla parola “registro”, in inglese “register”, e qual’è il suo vero significato. È composta da due parole molto chiare per me, la prima è “regis”, che in latino significa “governare” e “ster”, che significa “creativo, divino, l’essenza femminile” ed è simile a “star” cioè “stella”; vediamo immediatamente l’importanza dei “contratti Starr” citati nella Nona Edizione del Dizionario Legale di Black (NOTA: Il più accreditato testo legale in inglese, Black’s Law Dictionary). Così, la parola “registro/registrare” significa letteralmente “governare il divino femminile” o la creazione stessa.

Molti di voi che conoscono un po’ il “legalese” riconosceranno il termine “pro se”, che significa parlare per se stessi in un contesto da tribunale. Questo si traduce in “per se stesso / se stessa / esso stesso” e se non ci credete, andate a controllare. La parola “processare/perseguire” si traduce in “non perseguire” in ambiti legali, mentre il suo significato nello specchio del pensiero comune è quello di seguire qualcuno in tribunale, di perseguire. In realtà non c’è bisogno di perseguire nulla, perché il semplice fatto di essere in un tribunale e non sapere chi sei, è sufficiente a condannarti per oltraggio alla corte e furto di id-entità e della proprietà intellettuale che fu liberamente donata a loro. Sicuramente buona parte di quanto detto vi darà fastidio, ma questa è la natura belligerante dell’ego che vuole combattere, fuggire o bloccarsi dato che è governato dal tronco cerebrale rettiliano. Solo quando decidiamo di elevare il nostro livello di pensiero alle zone superiori del cervello possiamo iniziare a liberarci. Desidero ora  condividere alcuni fatti di cui ho avuto esperienza diretta. Su quel documento, l’unico mai dato ai miei genitori per quanto riguarda il loro patto con il diavolo chiamato certificato di nascita, si afferma chiaramente:

“ATTENZIONE: un certificato non è prova di identità”, eppure andate a cercare di ottenere un qualsiasi documento statale d’IDentità senza. Se non serve per l’identità, allora a cosa diavolo serve? C’è anche scritto “ATTENZIONE: CI SONO REATI RELATIVI ALLA FALSIFICAZIONE O  MODIFICA DI UN CERTIFICATO E ALL’USO O POSSESSO DI UN CERTIFICATO FALSO. © Crown Copyright/Copyright della Corona

Si può facilmente vedere che se si dovesse utilizzare questo documento per una cosa come l’identificazione, prima si creerebbe e poi si sarebbe in possesso di un certificato falso. Potrei entrare nei dettagli di come può essere usato per creare obbligazioni, denaro, firme per vincoli (signature hypothecations), prestiti e così via, ma m’interessa solo il suo scopo fondamentale che è  legare lo spirito vivente ai regni fittizi morti.
Il certificato di nascita è in realtà un certificato di morte.

Possiamo anche continuare all’infinito a discutere tutti i tipi di attributi legali, e questo è ciò che sperano coloro che hanno progettato il gioco, affinché noi si cerchi dappertutto eccetto che dentro noi stessi. Perciò non me ne preoccupo, e se tu invece te ne vuoi occupare, non hai capito nulla anche questa volta. Ero anch’io così, tempo fa; discutevo gli argomenti giuridici fino alla nausea, e ti assicuro questo è esattamente ciò che il sistema vuole che tu faccia, perché così facendo continuano a tenerti a lottare nei loro tribunali, nel loro sistema ed in sostanza nella loro religione del culto di Baal dove la prostituta di Babilonia vi ha in pugno/incula ogni volta. Puoi parlarmi tutto il giorno di questo documento e quella procedura, questa tattica e quel rimedio illusorio, ma per me, resta solo questo: come hai intenzione di farlo SENZA usare il NOME? Il fatto è che è impossibile, ed è stato progettato così. C’è una sola cosa che resta da fare e l’unica domanda da porre a qualunque tribunale è la seguente: ” A chi appartiene questo NOME?” Io la risposta la so già, e la sanno pure loro. Il trucco sta nel farti (credere di) ESSERE il NOME e COMPORTARTI tale e quale l’immagine di te che LORO hanno creato. Possiamo citare massime latine con frasi tipo “chi tace acconsente” cioè Qui tacet consentire videtur. Colui che tace sembra acconsentire (Jenk. Cent. 32) ed il suo silenzio copre anche l’ingannatore, di qui il proprio assenso a commettere frode consapevolmente o inconsapevolmente; ancora,  Fraus est celare fraudem cioè È frode nascondere la frode (1 Vern. 270) e Fraus et dolus nemini patrocianari debent che sta per La frode e l’inganno non devono giustificare nessuno (3 Co. 78). Io preferisco usare semplici analogie come colui che accoltella qualcuno finisce per accoltellare anche se stesso come da regola d’oro. In poche parole, funziona così. A Mamma e Papà, non sapendo di meglio e confidando che altri non intendessero danno o frode nei loro confronti, è stato detto che è consuetudine registrare i propri figli con lo stato e/o in chiesa, con il battesimo. In ogni caso non c’è divisione tra Chiesa e Stato in quanto sono la stessa cosa, come già detto in precedenza. Il clero di una volta erano i tribunali di una volta, e quindi giudici ed avvocati che poi divennero l’associazione della BARRA, e di conseguenza i governi ed i legislatori. In sostanza, le volpi sono a guardia di tutti i pollai. I genitori, dopo aver fatto ciò che ritenevano giusto ed essendo abituati a fidarsi, non si sono immaginati nemmeno lontanamente che qualcuno potesse essere così cattivo e subdolo da rapire spiritualmente i loro figli; non essendo stati in grado di fare  domande, nessuna spiegazione o verità di ciò che stava realmente accadendo fu fornita loro. Poco più tardi viene creato un documento chiamato Certificato di nascita in forma estesa (Long form birth certificate) che è la frode originale, e poi viene emesso anche un certificato in forma semplificata/abbreviata, il quale crea la società fittizia o cosa morta / persona / prestanome o qualunque modo in cui lo si desideri chiamare. Il punto è che la versione abbreviata è la prova della frode. Mamma e Papà, all’oscuro delle conseguenze delle proprie azioni, continuano ad usare il NOME che hanno dato in adozione allo STATO, chiamano il loro bambino con tale NOME, convincono il bambino che il NOME è suo mentre in realtà non lo è. Mamma e Papà sono colpevoli di favoreggiamento nella frode commessa dal loro bambino, assolvendo quindi lo STATO dal disonore FINCHÉ questa rivelazione non viene richiesta. In effetti, a chi appartiene il NOME ora? Sicuramente non a te, e tanto prima si comprende questo concetto, quanto prima si smetterà di favoreggiare le proprie frodi e l’essere posseduti dai propri possedimenti/beni. Ti sei mai chiesto perché si fa riferimento ad averi come possedimenti o riappropriazione di averi? La frode originale risale ancora prima con Mamma e Papà che si sposano in chiesa o in un ufficio governativo. Ti sei sposato in chiesa e hai firmato un certificato/licenza di matrimonio? Quindi, se così avete fatto, la Chiesa e lo Stato sono proprietari del vostro matrimonio e di tutto ciò fatto/creato entro i confini di tale contratto, e SI TRATTA senza alcun dubbio di un contratto di natura estremamente spirituale. Ora, per andare un po’ più a fondo in queste trappole spirituali, occorre chiedersi il motivo per cui il sistema assale l’aspetto femminile della creazione:  qui so che perderò un sacco di gente tipo chiesaiola superprogrammata guidata dall’ego che non può abbandonare il programma più insidioso che c’è  per quanto riguarda il controllo patriarcale della loro mente. Vi sfido a continuare a leggere, se ne avete il coraggio, e vediamo se riuscite a  superare tutti i dogmi e l’indottrinamento che vi sono stati inculcati/buttati addosso fin dalla nascita. Se si comprende la vera natura della creazione, si vede chiaramente che è il femminile a portare avanti la creazione, non il maschile. È  anche precisato nella 9° Edizione del Dizionario Legale di Black se lo potete leggere. Riporto qui il passaggio per vostro uso, con una spiegazione dei suoi legami più eterei e spirituali.

*tutela/custodia del Ministero della marina, Un marinaio (seaman) – così chiamato a causa del parere legale che un marinaio, in materia contrattuale, deve essere trattato come un beneficiario e l’altra parte contraente come fiduciaria a causa della disparità percepita delle loro posizioni di contrattazione. [Cases: Seamen (;::J 1.]

Io sono la stirpe/lo stock di mia madre / padre, ovvio/scontato nel sangue/etere del mio lignaggio/vene, DNA mitocondriale “delta 9 Lucifero delta 10 mdna” da parte di mia Madre, che è prova prima facie/a prima vista del mio lignaggio (rhA+), mentre mio Padre è il beneficiario di ogni/tutti gli ascendenti a lui nati. Il Padre (sperma=semen*) di ogni/tutti coloro a lui nati lo rende solamente beneficiario, mentre la Madre è la fiduciaria.

E qui abbiamo bisogno di occhi per vedere E orecchie per sentire….Marinaio/Sperma (inglese = Seaman/Semen) è semplicemente il tipo di trucco di parole che fa gioire i maestri dell’inganno e le loro corti/tribunali. Se qualcuno mi chiede di “dirgli il mio nome” rispondo semplicemente così :”No, ma ti faccio sentire il mio richiamo consueto/abituale… se hai bisogno di un suono che faccia riferimento al mio corpo fisico.” Ecco perché non DARÒ mai niente a nessuno senza la mia intenzione di farlo volontariamente, poiché anche qui si tratta di un contratto, sia sotto che sopra. Un avvocato della CITY/STATO DI LONDRA, MEMBRO DELLA BARRA (ordine della professione legale) mi ha detto che “qui tutto fa capo/ruota tutto intorno al contratto.” L’utilizzo del NOME senza l’esplicito permesso dei legittimi proprietari, La Triplice CORONA, consiste in frode e l’uso di proprietà intellettuale rubata, e mi è stato confermato in conversazioni a voce ed in persona con un funzionario dell’ambasciata al CONSOLATO BRITANNICO, OTTAWA, CANADA, che è DI FATTO una frode; perciò mi è stato quindi possibile procurarmi un passaporto d’emergenza. Mi hanno mentito in troppi, tra cosiddetti funzionari, tipi legali, giudici e politici, e l’unica cosa in comune che hanno è che sanno perfettamente cosa stanno facendo e qui voglio tornare/riallacciarmi al concetto di “Fraus et dolus nemini patrocianari debent. La frode e l’inganno non devono giustificare nessuno. 3 Co. 78.” che rende ogni frode nulla e non avvenuta, nunc pro tunc (ora per allora) dal momento della sua rivelazione. Ciò/Quello che ho imparato col passare del tempo è stato come fare/porre le domande giuste per metterli con le spalle al muro laddove mi avrebbero altrimenti fatto del male. Domande come “Desideri che io commetta una frode? ” oppure “È tua intenzione di essere complice e favoreggiarmi nel commettere frode utilizzando un NOME che chiaramente non mi appartiene?” sono gli specchi che loro non possono/riescono a digerire poiché molti sanno cosa stanno facendo,  specialmente quelli che sostengono di stare “solo facendo il mio lavoro”. Tuttavia possiamo trovare gioia nelle loro frodi, una volta che ne vediamo il riflesso, poiché una frode non ha limiti e non importa quanto tempo occorre per esporla. È la gioia del “nunc pro tunc” cioè “ora per allora” che elimina/neutralizza l’aspetto tempo, portando tutti i crimini nell’ora, sotto gli occhi di tutti. Per coloro che ancora non riescono a vedere la verità del fatto che siamo NOI a favoreggiare la nostra frode, vorrei chiarirvelo ulteriormente. Eccovi alcune domande da farvi in tutta onestà, la verità non può essere negata dentro, non importa quanto si tenti di convincersi altrimenti. Se non siete in grado di affrontare queste realtà allora non siete abbastanza svegli o maturi da poter essere considerati consapevoli, spiacente di informarvi. Il mio specchio è stato così carino da informarmi, e no, neanche a me è piaciuto. Ecco le domande….

Hai un qualunque documento d’identità governativo tipo patente, passaporto o altro del genere? Hai un conto in banca o una carta di credito/debito? Hai prestiti o mutui con contratti nel sistema? Senti continuamente il bisogno di litigare/lottare in tribunale? Metti la firma su assegni, moduli o qualsiasi altro genere di scartoffie? Insomma, usi il nome che c’è sul certificato di nascita ogni giorno in tutte le transazioni e le comunicazioni? Se hai risposto sì a una o più di queste domande, allora stai commettendo frode, sei in oltraggio alla corte e vieni visto/trattato  come belligerante. A chi si chiede come fanno a farla franca i poliziotti che picchiano la gente per strada rispondo che è facile: picchiano criminali che insistono nel commettere frode in virtù dell’IDENTIFICAZIONE che hanno addosso e di come se la sono procurata di loro libera scelta per stipulare/entrare in un contratto fraudolento usando un NOME che non appartiene loro. A meno che, beninteso, non si pensi che scrivere assegni dal conto di qualcun altro sia una cosa buona e legittima, ecco. Qualsiasi ed ogni cosa mai creata nel vostro universo utilizzando il nome sul certificato di nascita NON VI appartiene….PUNTO e come dice Bill Hicks (grande comico americano): “Sento il vostro dialogo interiore, avete torto, fatevene una ragione”…… Finché non sarete in grado di affrontare il fatto che siete stati ingannati alla grande, continuerete a combattere una battaglia persa contro le prostitute di Babilonia, a causa del vostro “marchio della bestia” e loro lo sanno benissimo. Siete proprio dove vi vogliono: in continuo disonore finché la domanda “A chi appartiene il NOME?” non viene posta per prima, nel caso dobbiate andare in tribunale. Per una maggiore comprensione di come i tribunali funzionano e ottengono il loro potere oltre  questa verità fondamentale. Affinché i principati delle tenebre possano controllare questo luogo, le nostre vite e le nostre menti, devono impossessarsi della nostra energia spirituale/vitale creativa per dare loro l’energia che questi vampiri necessitano per andare avanti. No, non si tratta semplicemente di un gioco fisico, e per la verità, la parte fisica è la più piccola percentuale di esso dove il vero potere è nascosto a chi non ha occhi per vedere.

So che molti di voi stanno finalmente iniziando a comprendere la gravità della situazione, e vi state chiedendo come fare a tornare ad essere in onore. La prima cosa da fare è svegliarsi a questa realtà e cambiare la vostra intenzione. È facile sentirsi sopraffatti con tutte le situazioni e i coinvolgimenti che avete in questa vita, ma state tranquilli sapendo che ora avete una nuova prospettiva sulla vostra schiavitù e come siete stati assoggettati. Cambiare la propria intenzione necessita la teoria dei piccoli passi e del fare solamente ciò che è necessario e che può essere fatto con facilità, gradualmente. Per alcuni di voi può trattarsi di chiamare la vostra banca e fare una chiacchierata con un dirigente in materia di chi è il proprietario del nome/conto ecc. Potete fare domande più difficili/pesanti alle filiali dell’ufficio imposte, facendo sì che coloro con cui parlate commettano favoreggiamento alla/della frode. È davvero molto semplice: senza l’uso del NOME ed ancora più importante, senza la FIRMA, questo sistema ed i suoi vampiri muoiono di fame letteralmente da un giorno all’altro. I più spiritualmente svegli e astuti tra di voi avranno già compreso che la firma viene DOPO l’intento/contratto spirituale e non prima. Le azioni seguono sempre i pensieri. Se ne hai l’intento, è già CONTRATTO senza dover fare niente fisicamente. Ho intenzione di aggiungere un altro articolo in fondo a questo scritto; l’ho inviato a vari uffici governativi ecc. per informarli del mio intento, dal momento che conosco il  potere dell’intento per cui causa ed effetto stanno già spargendosi a macchia d’olio nell’universo. Ricordatevi sempre, voi siete dei e siete stati ingannati fuori da tale realtà per moltissimo tempo ed avete sofferto immensamente nel corso di molte vite. È ora di svegliarsi una volta per tutte… la verità è niente nome, niente gioco, affinché tutti possiamo ritornare ad essere i creatori incredibili che siamo e non gli schiavi senza cervello che siamo diventati. Molto amore e luce, kate of gaia…..

p.s. Perché è importante comprendere cos’è veramente un dono: DONO = un trasferimento volontario di proprietà effettuato a titolo gratuito, cioè per il quale nessun valore viene ricevuto in cambio. Le componenti essenziali di un regalo valido e completato di beni personali sono: la competenza/capacità del donatore di comprendere la natura del suo gesto; l’intento volontario da parte del donatore di fare un regalo (chiamato INTENTO DONATIVO); la CONSEGNA sia reale che simbolica; l’ ACCETTAZIONE, effettiva o figurativa; la completa cessione di ogni controllo da parte del donatore; e una mancanza di considerazione per il dono. Un trasferimento che costituisce un dono può essere rilevante in diversi contesti fiscali. Per esempio, la RICEZIONE di un dono è esclusa dal REDDITO LORDO del destinatario, ma il cedente può essere soggetto alla tassa sul patrimonio e sulle donazioni.

INTENTO DONATIVO (Black 8° versione): l’intento di cedere DOMINIO e controllo sul dono che è stato fatto/effettuato.

DOMINIO: avere SIA titolo CHE possesso di beni; avere il CONTROLLO sia sul possesso che sull’uso.

1. NOME donato….. regalato/donato dai genitori in modo incompetente a causa della mancata divulgazione….volontario solo in quanto basato sull’inganno e mancata divulgazione, e sull’intento fraudolento degli ingannatori, il che rende nullo l’intento dei “donatori”…. mi sembra abbastanza su questo e come tutto sia ricucito a puntino per bene….kate

 

Originale Inglese

A prova di proiettile di kate of kaia

cropped-img_20170222_064039.jpg

Ci sono infiniti frattali dello stesso filo in questo universo che possono essere seguiti quando si tratta di un proiettile, un bambino, un mondo, una responsabilità con un’unica scelta, la verità, perché le menzogne ci stanno uccidendo tutti. Ma non è questa la cosa più pazzesca, bensì l’estrema semplicità con cui è possibile staccare la spina a questa Matrix folle.  Ma all’inizio non mi crederete. Ci vuole un po’ di pazienza e di fatica per prendere una nave che ha il timone bloccato dalla ruggine, per mancanza di uso, e cominciare a far girare le pale smuovendo le abitudini frutto delle realtà programmate in  questa illusione della Matrix.

Nella misura in cui noi siamo sottoposti a test, lo stesso avviene anche a coloro che apparentemente “ci”sottopongono a test ogni giorno. Solo coloro che rimangono nella verità sono meritevoli di questo test e del motivo per cui voi avete questo ruolo qui e ora. In realtà non siete VOI ad essere sottoposti a test ma coloro che vivono nel mondo delle menzogne, per offrire loro una scelta basata sulle loro azioni e reazioni. Un bugiardo è un bugiardo fino a quando non viene affrontato per separare coloro che non sanno di vivere nella menzogna da coloro che invece LO SANNO.  La vera separazione del loglio dal grano è a portata di mano e noi siamo i tristi mietitori allegorici (NOTA: il Triste mietitore è la morte con la falce in mano) che svolgono questo compito importantissimo di camminatori tra i mondi. Vi ripeto ancora una volta che coloro che mentono, imbrogliano e rubano continueranno a mentire, imbrogliare e rubare, perché questo è esattamente quello che mi aspetto da persone come loro, perciò domandatevi perché voi vi aspettate qualcosa di diverso.

Solo la verità può rivelare un bugiardo e se voi non rimanete nella verità che SAPETE esser vera, VOI subirete il dono della regola d’oro allo specchio. Siamo noi, quelli sottoposti a test, che ora diventiamo l’unico test da passare e i bugiardi, per quanto mi riguarda, non superano il test. Sì, la semplicità dell‘uso del nome legale è la vera e propria trappola animica che è assolutamente profonda, ma ancora una volta la semplice verità è sempre stata e sempre sarà solo questo: pro-fonda (NOTA: qui kate fa un gioco di parole: pro-found che sarebbe in italiano “pro-trovato“). Il Triste Mietitore è colui che deve essere temuto e noi siamo quel mietitore che separa il loglio dal grano, i bugiardi dalla verità, dovunque la vostra falce taglierà. Chi maneggia la falce può mietere davvero soltanto se sta in piedi sulla roccia della verità, mietendo tutti quelli che trova. Io chiamo questi dei momenti “AHA”(NOTA: Eureka!), la cosa che costruisce la vostra Scala di Giacobbe  spiritualmente parlando e il filamento/scala del vostro DNA dal punto di vista fisico. Questo è il sentiero per l’immortalità.

La fonica rivela di nuovo questa semplice verità quando il Triste Mietitore (in inglese Grim Reaper) si traduce sonicamente nello stato cristico della mente (KR) I’M (I AM) [(KR) IO SONO(IO SONO)] attraverso il respiro spirito della consapevolezza guarita dalla dualità (re-pai/ri-parare)(NOTA: altro gioco di parole intraducibile). Solo un maneggiatore della verità può avere la forza di sollevare la falce, per non parlare dell’usarla. In realtà non siete voi che siete sottoposti a test, è chi fa del male e mente che lo è. È in base alle loro azioni che essi sono noti e io accetto pienamente questo e in questa osservazione chi mente viene sottoposto a test sotto gli occhi di tutta la creazione per vedere che cosa sceglierà. Tutto ciò che abbiamo è una vita intera per riuscire o meno a capirlo. Non vi agitate con coloro che vogliono fare del male e continuano a farlo, perché stanno facendo del male ai figli della creazione, e tutti noi abbiamo la scelta se essere quel figlio della creazione o il suo assassino.

Adesso abbiamo un proiettile che collega tutta la consapevolezza, spiritualmente E ANCHE fisicamente ed il connettore è IL NOME LEGALE, il separatore fra la realtà dei vivi e la realtà dei morti che vivono una illusione di vita come il morto che cammina. Ogni scelta che fate  influenza TUTTA la consapevolezza, perché voi siete la pura e semplice piattaforma del vostro frattale di creazione. Connettendovi a chiunque o a qualsiasi cosa, questa semplice scelta diventa frattale e si connette con ogni altra cosa nella creazione e ora l’illusione dei livelli di separazione diventa un solo livello … il piano dei bugiardi e di coloro che stanno nella verità. Questo avviene principalmente applicando l’ignoranza come se fosse saggezza e risiede nella forma di false verità che dipendono proprio da questa ignoranza dell’umanità. È semplice come ri-scrivere la storia come piace a voi e spargere  questa versione. Questo si chiama scuola, sia essa privata, pubblica o domenicale, dall’asilo al rango dei docenti di ruolo.

La buona notizia è che non c’è bisogno di un professore per vedere le connessioni: basta un bambino in età prescolare per spiegare cosa sia quello che sta mostrando (NOTA: show and tell è un’attività scolastica per insegnare a parlare pubblicamente, il bambino mostra un oggetto e spiega che cosa è, a che serve …). Come avviene con un albero genealogico, ognuno degli abitanti di questo pianeta può essere connesso con chiunque altro sul pianeta, da un palazzo alla giungla, in base al fatto che ognuno intorno a voi conosce qualcuno che conosce qualcuno che conosce qualcuno, ecc. nella tradizione del frattale del Pi greco (NOTA: Un frattale è un oggetto geometrico dotato di omotetia interna: si ripete nella sua forma allo stesso modo su scale diverse, e dunque ingrandendo una qualunque sua parte si ottiene una figura uguale all’originale). Questa è la parte facile da accettare. Quello che SARÀ difficile però è essere connessi a quel proiettile che ha ucciso quel bambino per cui TUTTA l’umanità è colpevole ed è TUTTO reso possibile con tanta facilità attraverso un solo inganno che si chiama NOME LEGALE. Per chi non ha familiarità con quello che io faccio e scrivo, a questo punto sarebbe meglio leggere altri scritti  su questo inganno/argomento, per avere una panoramica più completa di quello che sta realmente succedendo grazie a questo stratagemma degli stratagemmi. È una pillola rossa piuttosto grande da ingoiare in un’unica dose. È proprio LA pillola rossa (del film Matrix), veramente.

Ma guardiamo innanzitutto il proiettile. Che cosa e chi ci vuole per fabbricarlo? Generalmente è fatto di piombo e ottone con alcune sostanze chimiche come l’accelerante, che devono tutte combinarsi insieme contemporaneamente per rendere possibile questo, per creare il proiettile finito. Un proiettile ha una sola vera intenzione, che è quella di uccidere persone e animali, mentre il tiro al bersaglio serve solo a esercitarsi per questo scopo; i proiettili non sono stati creati per il centro del bersaglio o per sparare alle bottiglie, queste sono solo ramificazioni dell’intento originale.

Ora occupiamoci del bambino. Chi e che cosa ci vuole per crearlo? È la natura che integra in sé questo intento e si chiama vita e adempimento dell’ordine e della legge naturale, indipendentemente da ciò che noi facciamo per interferire con questo, mentre questa spinta di flusso e riflusso è infinita. Un bambino può essere chiamato alla vita attraverso il più vile degli stupri come tramite la grande passione del vero amore dei genitori, questo è il naturale intento di creazione connaturato all’essere umano e a tutte le altre forme di vita, all’infinito. Alcuni bambini crescendo diventano  contadini, minatori, taglialegna, banchieri, soldati, cuochi, imbianchini, costruttori di navi, eccetera, e TUTTO questo costituisce parte integrante per la costruzione del singolo proiettile nella sua forma ed esistenza finale con il singolo intento di uccidere esseri umani, cioè coloro che lo creano.

Il piombo deve essere estratto, così come gli altri metalli e materiali che non solo vengono usati per produrre il proiettile in sé ma anche per produrre le macchine usate per realizzarlo. Tutte le attrezzature necessarie per ottenere i materiali, come automobili, camion, aerei, navi sono anch’esse coinvolte nel processo, così come le persone coinvolte nei loro “lavori” quotidiani, inconsapevolmente implicate in quest’unico proiettile e OGNUNO è collegato. I banchieri completano lo stratagemma creando denaro tramite la frode del NOME LEGALE che rende possibile tutto questo, mentre la gente accetta il denaro/valore dell’illusione immaginaria ma la verità è che il denaro viene creato letteralmente con le loro anime. Senza le obbligazioni del certificato di nascita non ci sarebbe denaro creato a livello della fonte umana: questo è un fatto.

Questi tentacoli attraversano il mondo collegando ognuno come un complice del crimine di questo proiettile, questo bambino, e tutti sono colpevoli tramite la continua adorazione del nome legale che fa sì che i prigionieri continuino a gestire la loro guerra e i loro rifugi di morte nella sicurezza illusoria delle loro torri d’avorio. Tutto quello che serve a loro è che l’umanità rimanga addormentata con i contratti del nome legale pienamente in vigore, mentre loro gestiscono il denaro, le anime e letteralmente la vita e la morte. Loro spacciano l’illusione del denaro per costruire le fabbriche che producono proiettili, perciò date un’occhiata a quante sono le persone coinvolte nella produzione di ogni materiale per la fabbrica, per non parlare di coloro che mettono insieme questi materiali che vengono anch’essi da altre fabbriche che creano le macchine, o della stampa, della pubblicità, degli istituti finanziari, delle scuole, eccetera: la lista può andare avanti all’infinito. Per fare le presse è necessario l’acciaio, che deve essere estratto e raffinato. Sono necessari strumenti specializzati per produrre gli stampi per realizzare le macchine che producono questo proiettile.

E poi le persone coinvolte devono anche mangiare, nella mensa della fabbrica o in un locale vicino alla fabbrica, per poter continuare il loro turno di lavoro e quindi sono coinvolti anche tutti i fornitori alimentari del pianeta, e tutti coloro che entrano nella catena alimentare, dal contadino alla bocca di ognuno. Anche le mietitrici e i trattori devono essere costruiti e progettati su tavoli da disegno, e quelli chi li fa? I materiali devono essere spediti da e verso tutti i posti del pianeta, per nave, per aereo, per camion o tramite barconi e ognuno di coloro che sono coinvolti nel fare queste cose fa parte del crimine quanto il ragazzo o la ragazza che ha premuto il grilletto mandando quel proiettile 7.62 NATO nella viso di quella bambina di 9 anni in Libia ed è stato necessario il coinvolgimento di ogni paese e di ogni trattato mai scritto nella storia in quel momento di omicidio/omicidio premeditato. Per me, l’intento di uccidere è la stessa cosa dell’omicidio, dato che anche l’intento di fare del male ad altri è esattamente la stessa cosa, per me.

Non dimentichiamo i minatori delle miniere di carbone e i perforatori di pozzi di gas che rendono possibile l’accensione delle fornaci e l’industria forestale per la carta usata per gli ordini e il legname per le innumerevoli armature e casse per le spedizioni e gli stuzzicadenti usati nella mensa. Ormai i frattali si stanno espandendo nella vostra mente e tra poco anche voi vedrete il VOSTRO ruolo in questo proiettile e l’unica cosa importante è il vostro uso del nome legale che rende possibile tutta la stronzata del mondo commerciale e legale.  Niente nomi legali, niente giochi di omicidi: punto e basta.  Tutti i presunti azionisti e investitori parassiti delle banche e delle aziende sono i più connessi nello spingere questa realtà del commercio della prostituta di Babilonia verso il massacro dell’umanità inseguendo il loro falso idolo denaro che è la forma più pura di furto parassitario, perché il denaro è TUTTO creato dalle anime dei bambini rapiti che crescono diventando adulti inconsapevoli che si nutrono di se stessi e dei loro stessi figli.

Adesso tutto questo è VERAMENTE facile da dimostrare e da comprendere per chiunque abbia stomaco per la verità e vero desiderio di mettere fine a questo casino di adorazione patologica. Qualsiasi cosa che tiene chiunque in vita e morto in questa illusione di distrazione dal senso di colpa di compiere le azioni per rendere possibile questo proiettile inclusi l’impiegato del negozio di alimentari o della pompa di benzina, i commentatori radiofonici o televisivi e i proprietari di cinema e così via, per dare il sollievo e la distrazione che servono per mantenere le menti delle persone abbastanza addormentate da non vedere mai questo e offrire comodità sufficienti per mantenerle contente e illuse nei loro piccoli mondi. Non c’è giustificazione per la morte di un bambino con questo proiettile e voi invece avete tentato di convincervi della vostra nonresponsabilità non solo in questo ma anche nella maggior parte della vostra vita, imbottita di menzogne tanto difficili da non credere. Questo è ciò che rende la verità così sgradevole, perché vi rende consapevoli della vera responsabilità. Indovinate un po’? Nasce tutto dalla schiavitù del NOME LEGALE e come ho detto è proprio quella la parte più pazzesca.

La sola cosa che vi è stato insegnato a credere che eravate VOI e che apparteneva a voi non è mai stata VOI e non è mai appartenuta a VOI, e come amiamo il suono dei nomi che CI APPARTENGONO, eh? Il come e il perché di questo fatto sono dichiarati con dolorosi dettagli nei miei scritti, quindi se ancora non vi è chiaro, c’è ancora qualcosa che dovete leggere, perciò adesso fermate le congetture/le supposizioni perché quello sarebbe il programma della sindrome di Stoccolma che comincia a  funzionare. Tutti i miei scritti li trovate nel mio sito e richiedono una calma e un’introspezione profonde per calmare il vostro ego-drago finemente sintonizzato, addestrato da altri. In quale altro modo credete che si possa essere programmati per costruire un proiettile  SAPENDO che ucciderà qualcuno che gli si para davanti? Ricordate: i proiettili sono assassini indiscriminati che non possono vedere i nomi legali o altro, ma VOI potete.

Mentre può essere facile per alcuni accantonare questo come un parere soggettivo, io vedo soltanto i fatti discutibili e la verità è veramente discutibile per coloro che amano i loro campi di sterminio. Re, regine, politici, generali e ammiragli sono tutti coinvolti intimamente non solo in questo proiettile ma in ogni proiettile mai creato con l’unico scopo di trasmettere la morte a lunga distanza mentre un cecchino è l’assassino più crudele e codardo di tutti, eppure viene mitizzato come un eroe per la sua abilità di tiro, no? Chi lo ha addestrato e chi ha costruito le armi che seminano la morte in un abbaiare di fuoco? Chi è stato coinvolto in tutto questo dalla bocca dell’arma alla fronte? Chi ha coltivato gli alimenti che l’hanno nutrito e chi porta via i rifiuti per tenere in funzione questo tavolo di macellazione? Nessuno degli essere umani può sottrarsi e tutti sono connessi in modo intimo e intricato a tutti gli altri e a tutto quello che si è portato via quell’unico bambino/quell’unica bambina. Quanti bambini hanno incontrato questo destino grazie alle VOSTRE mani?

C’è una sola cosa che permette che TUTTO questo succeda ed è tutto integrato in un solo contratto che unisce tutti quelli che usano, affermano di usare, di essere, pensano o hanno connessioni di qualche genere con i NOMI LEGALI creati dalla TRIPLICE CORONA che letteralmente usano questo mondo attraverso la VOSTRA dannata ignoranza di questo. Vi invito a offrire le vostre scuse mentre io vi offro in cambio il vostro specchio di menzogne e ignoranza fino a che anche voi non farete i conti con la situazione così come è, con questa trappola, e finalmente lascerete che la prostituta di Babilonia marcisca nella sua fossa insieme ai nomi legali morti che lei stessa ha partorito. Sei TU, che veneri il NOME LEGALE con il tuo marchio della loro bestia, che rendi tutto questo interamente possibile e SOLTANTO possibile come risultato della tua semplice o intenzionale ignoranza di questa verità delle verità. Un giorno protesti contro i tuoi padroni parassiti banchieri e il giorno dopo incassi i tuoi assegni come farebbe qualsiasi piccolo schiavo robotizzato e ipocrita perché non sai cos’altro fare, a causa della tua programmazione.

La tua salvezza viene solo dalla verità e dalla scelta intenzionale di non essere una parte di questo e non da una dannata scimmia vestita di tonaca che il venerdì, il sabato o la domenica vomita qualunque cosa, fuorché spiritualità. Essi predicano la continuazione del padrone al di fuori del sé, indipendentemente dal gusto sociopatico religioso in questione, facendo credere alla gente che qualcosa o qualcuno fuori di loro sta per venire a salvarli dal male e quindi tolgono loro il senso di responsabilità offrendo l’illusione di una qualche implorata “assoluzione” da parte di altri.  Ci sono persone che pensano che saranno salvate da un amico invisibile alla cui esistenza sono stati convinti a credere, e la gente dice che io sono matta? Questi religio-maniaci che sputano e assorbono queste idiozie, vestiti di tonache o attaccati alle tonache continuano a promuovere il proiettile e l’illusione dell’assoluzione sui campi di battaglia di omicidio allo stato puro, all’ingrosso che in qualche modo li fa sentire a posto.

Io vedo mostri, non ministri/sacerdoti; assassini, non esseri umani, perché la natura umana non è mai stata assassina ma anzi pronta a collaborare con tutta la creazione dalla quale tutto viene fornito di conseguenza. E invece loro hanno portato le loro armi e i loro bulldozer in questo Giardino dell’Eden e trasformato anche le madri in assassini. Non c’è niente di più perverso che una donna con un’arma, che sfida proprio la natura stessa della creazione della vita, un vero abominevole mostro in carne e ossa. Una donna in uniforme va al di là anche degli psicotici e una con un’arma mi lascia senza parole e privo di vita, perché infine ho gli occhi per vedere tutte le connessioni di cui tutti siamo colpevoli, che voi ci crediate o meno: la vita non richiede alcuna forma di credo. Fortunata e sfortunata allo stesso tempo, anche se tutto quello che ho fatto è stata l’unica cosa che tutti noi dobbiamo fare, e cioè accettare la responsabilità delle nostre scelte, delle nostre vite e avere abbastanza cuore da mettere fine alla NOSTRA parte in questo.

Potete discutere e dibattere su questo per tutto il tempo che volete, ma qui viene il bello: la verità è qui seduta che aspetta voi come ha aspettato me. L’unica scelta che mi rimaneva non era una scelta, e cioè essere bugiarda e fornire il proiettile oppure rimanere nella verità e mettermi davanti a quel proiettile indirizzato a quel bambino/quella bambina.  Io? Io sono a prova di proiettile esclusivamente grazie alla verità, ma anche adesso non mi crederete … all’inizio, ma poi dovrete decidere cosa avere sulla coscienza. Essere corresponsabile del proiettile oppure dello scudo che fa in modo che il proiettile non venga mai sparato, men che meno creato. Scelta facile in realtà, tanto facile che sarà un successo o un disastro per il vostro cuore, se ce l’avete. Era tutto quello che avevo bisogno di vedere per dire basta a questa Matrix di controllo e schiavitù del nome legale e uscire completamente da Babilonia pur rimanendoci abbastanza per consumarla dall’interno.

Sì, ho avuto le mie tribolazioni come chiunque altro che abbia preso la stessa decisione, ma quello che non proverete mai è la vera magia della creazione fino a quando non lo farete e anche questo è qualcosa a cui non crederete ….. all’inizio. I padroni del veleno religioso, comprano e vendono contratti animici e la loro fabbrica di armi che vomita morte attraverso i proiettili è nell’unica CORONA del Vaticano, della City di Londra, nello stato e nella città di Washington D.C. e solo chi è veramente stupido, ignorante o semplicemente malvagio rifiuterà di capire questo e continuerà a indossare questa triplice corona dei morti con l’orgoglio di un pavone. Abbiate il coraggio di non essere un  NOME LEGALE e osservate quello che succede. Vi troverete letteralmente circondati da numerosi teppisti armati, i cani delle anime che sono in prima linea per i padroni oscuri. No, la stragrande maggioranza di questi cani da riporto non è consapevole della gravità di questo ma ci sono alcuni che lo sono, ed essi SANNO chi sono e li potete facilmente trovare nei centri di comando e di controllo. Generalmente sono quelli che corrono più veloci quando vengono affrontati come ho fatto io e innumerevoli altre persone.

Non c’è scampo dalla colpevolezza per questo proiettile in cui siete un marchio e una bestia per questa prostituta dalla triplice corona. La scelta in fin dei conti spetta a voi e soltanto a voi, e dovete mettere la vostra fede al posto che veramente le spetta e cioè con la creazione stessa. La creazione è verità e la verità è creazione, quindi chi rimane nella menzogna, sfida la creazione stessa e questa è una mentalità semplicemente luciferina: con quale squadra vi fa giocare? No, potete mettere in discussione tutto questo quanto volete, ma sarà soltanto il vostro ego piagnucoloso a farlo, tanto ben programmato da strisciare ai piedi di un altro che continua a negare e a mettere in discussione il VOSTRO ruolo in questo proiettile e le vostre sciocchezze illusorie. Distruggete voi stessi e l’umanità come vi pare ma io non farò questa scelta, dopo essere stata io stessa una parte di questa menzogna e dopo aver modificato il mio comportamento menzognero in un comportamento di irresistibile verità; e voi?

Basta solo un filo per collegare tutto e quel filo è il vostro contratto del nome legale che consente ai padroni di creare il denaro inventato per essere sicuri di avere il denaro che vi mantiene schiavi … purtroppo per coloro che adorano la prostituta, tutto ciò che voi avete rubato, ferito, stuprato e assassinato appartiene ora completamente a voi e qualsiasi cosa che è stata rubata a me non può mai essermi restituita e questo rende voi INCAPACI di regolare i conti in questa vita e di incassare per essere in grado di restituire. Questo è il debito che avete nei confronti di tutta la consapevolezza ora che il vostro punto zero fisico per manifestare lo specchio spirituale di esso non sarà mai azzerato in queste vostre vite, perciò quando ve ne andrete, ve ne andrete per sempre e il vostri faraoni mummie saranno riportati alla polvere che sono. E voi, i truffatori  più ricchi, sappiate semplicemente questo adesso, e sappiate che siete infine condannati insieme con i vostri fedeli.

Potete portare con voi nell’oblio le vostre divise, tonache, abiti, grembiuli, stivali da lavoro, guanti, cuffiette per capelli, armi e falso fascino del nome legale perché tutto questo è un’adorazione del nome legale e vi rende di proprietà di un altro o vi fa pensare che siete un padrone delirante dell’umanità mentre consumate la sua stessa anima. Ma adesso non potrete mai pulire le vostre tavole/tabelle o bilanciare le vostre colonne di cifre a un punto zero fittizio nei vostri registri di morte perché rimane un debito per l’eternità che deve essere ripagato e il pifferaio ha cominciato a suonare e il gran finale sarà la vostra condanna. Ahimè, avete ancora un’opportunità di salvare le vostre anime ma dovete fare quella scelta del sé, per il sé, dell’umanità, per l’umanità e attenervi a quella e soltanto a quella.

Potete combattere con i vostri cuori e con le vostre menti quanto volete ma la verità di questo proiettile e di questo bambino/a appartiene a TUTTA l’umanità allo stesso modo, innanzitutto per non aver fatto niente e in secondo luogo per il fatto di essere coinvolti in qualche punto di quel filo ininterrotto al quale e con il quale TUTTI noi siamo connessi.  Vi ribellerete internamente ed esternamente come abbiamo fatto io e altri che siamo riusciti a uscire da questa trappola animica ma questo non cambierà mai la verità evidente dell’unica menzogna che ci sta uccidendo tutti, eccettuati quelli che hanno distrutto il marchio della bestia in tutti i modi e che non si arrendono e allo stesso tempo si arrendono mentre vengono rimproverati proprio da coloro che essi amano di più. L’amore incondizionato ha questo effetto. Non è importante che tu mi ami, è importante solo che io sia abbastanza forte da amare TE mentre questa verità rovescia sottosopra e al contrario il tuo falso mondo di idoli. È meglio vivere/provare l’inversione dei poli  spirituale piuttosto che quella fisica che essi amano propinarvi mentre costruiscono i loro stupidi piccoli bunker pensando che li salveranno dai loro veri “debiti”.

Nessuno può entrare a casa sua con gli stivali sporchi di merda, e il tuo cuore deve essere leggero per sfuggire a tutte le gravità di questa e di qualsiasi altra realtà. Tutto il denaro creato con il contratto animico del certificato di nascita imposto dai parassiti a me e a molti altri è ormai non restituibile e non rimborsabile, caveat emptor eh? (NOTA: caveat emptor è il principio secondo cui l’acquirente deve, all’atto dell’acquisto,  fare attenzione a eventuali difetti di fabbricazione e confezione ossia: siete stati avvisati). Quel denaro fluisce attraverso tutta la creazione manifesta, legato a qualcos’altro o a qualcun altro per cui viene completamente restituito al suo folle artefice rituale con tutti i suoi obblighi vincolanti, caro Pinocchio. Solo la verità ha il potere di tagliare quei vincoli ed è  liberamente disponibile per tutti coloro che scelgono in base al libero arbitrio poiché solo questa scelta può e deve essere infine vostra come la creazione ha sempre promesso. Perché coloro tra voi che  SANNO e continuano a sfidare la creazione non saranno più parte della creazione ma avrete l’opportunità di riflettere su questo mentre viaggiate all’indietro verso la forma di ameba in totale cosciente consapevolezza per pensare alle vostre scelte con maggiore chiarezza. Coloro che venerano la morte e che la vendono sono diventati come la morte stessa e i Tristi Mietitori sono qui, con le loro falci lucenti e mietono mentre io scrivo.

Se anche soltanto uno si svegliasse è SEMPRE stato il vostro tallone d’Achille nel mantenere lo stratagemma in illusione perpetua, mentre  quell’uno si è svegliato ed è qui adesso, e sta levigando e affilando TUTTE le  falci che mieteranno separando il grano dal loglio che voi siete, resi parte del mondo dell’effetto fisico che amate controllare sfidando l’ordine naturale E ANCHE il caos. No, voi, gli schiavi del nome legale siete tutti colpevoli per quel proiettile, quel bambino, quel mondo, quella responsabilità di verità che negate con l’illusione/inganno di un trucco e di un gioco di prestigio tanto semplici e SARETE su quel registro del libro dei LORO morti fino a quando non comincerete il vostro libro del viaggio della vita, della verità e della creazione. Per coloro che ancora dicono “Non può essere così semplice,” vi assicuro che lo è, per quanto possa sembrare pazzesco, ma bisogna ricordare una cosa. Un nome legale è nel regno dei morti, nel mondo della finzione di carta ed è quello che vi manterrà letteralmente e spiritualmente morti finché accettate di rimanere vincolati a quel contratto folle/totale mentre il vostro contratto inizia e finisce con un semplice pensiero.

Dipende da quale mente state usando, quella “programmata per voi” che è nella vostra testa o quella che è della creazione stessa nella mente del cuore per fare soltanto quello che voi sentite essere giusto anziché quello che le giustificazioni vi fanno pensare che sia giusto. In fin dei conti tutti dobbiamo apporre un sigillo ai nostri destini o lasciare che lo faccia un SIGILLO DELLA CORONA morta. Questo è il vero e proprio contratto con il diavolo e voi siete al crocevia in cui la vostra scelta adesso conta per tutta l’eternità, sia che ne siate parte sia che ne siate esiliati per sempre; la vostra scelta, il vostro SIGILLO di approvazione È richiesto, altrimenti la creazione vi bollerà come RESPINTI nello specchio del vostro rifiuto della creazione. Potete scappare dove volete ma alla verità non si può  sfuggire e non ci sono tonache o scuse per l’onnisciente e onnivedente “IO” della creazione e vi garantisco anche che io posso VEDERE voi, le vostre azioni vi rivelano ogni volta. Perciò, continuate così e mettetevi d’impegno a riempire i caricatori con proiettili e bugie, dato che siete già colpevoli. Tanto varrebbe che foste voi stessi a premere il grilletto perché in tutta verità, se voi siete il nome legale, già lo avete fatto e quel bambino assassinato è sulla vostra coscienza, non sulla mia. Il mio unico compito è quello di farvi sapere. Diamine, visto che amate tanto i proiettili, andate avanti e sparate anche ai messaggeri, ma loro vi restituiranno un colpo a 180 gradi diretto alla vostra fronte. Ricordate, io sto in piedi davanti a ogni uomo, donna o bambino a cui mirate per uccidere, ma la verità e il cuore di tutta la creazione mi hanno resa a prova di proiettile ed elastica. L’unico mio desiderio è che voi scegliate di stare con me e innumerevoli altri per amore dell’umanità e dei bambini. Se non potete farlo, almeno adesso entrambi sappiamo chi voi siete, non solo io e la consapevolezza … assassini di bambini oppure no? … con amore, kate

 

Originale Inglese

IL CULTO LEGALE DI MORTE DEI WRATHSCHILD di kate of gaia

cropped-img_20170222_064039.jpg

[n.d.t. gioco di parole tra Rothschild e Wrath = furore + child = bambino/a]

L’umanità è stata a lungo divisa contro la propria umanità gli uni per gli altri e verso se stessi collettivamente. All’umanità non piace quando le si ricordano le cose semplici della vita, nel caso che esse intralcino il loro desiderio di rendere schiavi gli altri affinché eseguano i loro ordini. C’è chi li chiama capitalisti, re, regine, papi, imam, pastori, evangelici, politici e rabbini ecc. laddove tutti condividono lo stesso percorso di vita, cioè di rendere schiavi gli altri per profitto. Tuttavia ciò che l’umanità si è persa, sono le cose semplici che li uniscono tutti nello stesso culto di morte tramite la loro versione di religione che tutti hanno un comune denominatore religioso: il denaro. È un gioco facile governare la mente di uno sciocco avido e bramoso e dei suoi seguaci avidi, bramosi e codardi…gli eterni seguaci che cadono sempre più in basso [n.d.t. gioco di parole tra followers = seguaci e fall = cadere + lower = più in basso].

Tutti i templi dell’uomo implorano, insistono, impongono, fanno la questua E fanno scaricabarile per denaro, e senza denaro la loro particolare religione fallisce. Niente denaro, niente chiese, sinagoghe, ashram, moschee, sale del regno [n.d.t. dei testimoni di geova, in inglese kingdom hall, da kate scritto invece king dumb hall = stupida sala del re], ecc., niente armi per i loro eserciti dogmatici, imperi militari, campagne politiche assetate di sangue ecc.  e così via. Tutte le religioni dell’umanità professano un’unica religione, venerano lo stesso “Dio” chiamato Baal e la sua Prostituta chiamata culto del denaro [n.d.t. gioco di parole dove money = denaro viene scritto moon-eye = luna-occhio]. Cullata in una sicurezza e  compiacenza per secoli, l’umanità si trova ora in una situazione piuttosto difficile, spiritualmente e nientemeno in proporzioni bibliche.

Ciò che l’umanità ha dimenticato è la fondamentale differenza tra il bene ed il male, laddove le loro idee di bene e male si basano su insegnamenti che dicono non uccidere, tuttavia per contro rendono l’uccidere legale, ma qui si tratta della religione legale, verità nello specchio del Levi Malvagio vile velo [Levi Evil vile veil] ed allora potresti riuscire a vedere attraverso la cortina di fumo. La gente preferisce sventolare una bandiera e bombardare una città per poi andare ai propri rispettivi outlet religiosi e cercare perdono, come se chiunque potesse offrire il perdono per la somma di 30 sicli d’argento? Ipocriti e sciocchi che non riescono a vedere che uccidere un altro è sbagliato su ogni livello.

È qui che gli esperti programmati spuntano fuori come funghi con la loro opinione da due soldi, eppure sfortunatamente tale opinione è permanentemente distorta, quando/mentre si pensa di essere qualcosa che è, in realtà, morta. È una semplice catena di eventi, è se hai la forza/resistenza per accettare la dura e fredda verità, la vedrai così chiara come il naso che hai in viso, altrimenti rimarrai cieco-morto [n.d.t. gioco di parolo tra blinded = accecato e blind-dead = cieco-morto] come eri stato destinato per essere qui contrassegnato per la morte come un figlio originale caduto. Questa è la natura del nome legale, il marchio della bestia ovvero come paradiso ed inferno si separano laddove entrambi sono soddisfatti all’ultimo rintocco della campana.

L’umanità non riesce a seguire una semplice tendenza di eventi o delle banali sequenze causa/effetto a meno che non ci sia del denaro di mezzo. Per un esempio di una semplice tendenza, segui questo. Un uomo va in auto fino alla foresta, poi passeggia tra gli alberi, fa cadere un fiammifero acceso, la foresta brucia completamente, l’uomo se ne torna a casa in auto senza saperlo fino al telegiornale delle 18.00. Quadro piuttosto chiaro, facile tendenza da seguire, ma di chi è la colpa che la foresta è bruciata? La reazione immediata è che questo essere isolato è il responsabile, eppure ci sono state molte altre azioni necessarie per giungere al risultato finale su alcuni titoli dei giornali il giorno successivo. In sostanza, la colpa è del denaro della religione legale e dei suoi creatori, ma la colpa viene passata all’umanità tramite le loro pratiche religiose legali di sacrificio di bambini, e viene ottenuta spiritualmente tramite il Certificato di Nascita/contratto del diavolo per la tua anima letteralmente, laddove fanno sì che i genitori uccidano i propri figli venendo forzati a registrarli, ma poi i genitori non hanno scelta, dato che sono essi stessi già schiavi tramite la stessa trappola del certificato di nascita, trappola facile da distruggere. Proprio come in caso di emergenza decompressione in altitudine, quando le maschere ad ossigeno cadono, TU devi metterti la maschera SUBITO, prima di metterla al bambino altrimenti entrambi potreste soffocare nella peggiore delle ipotesi, oppure il bambino potrebbe rimanere orfano.

Eppure/Tuttavia/Ma ora il mondo è configurato in modo tale che quando racconti questa verità a qualcuno, si fanno prendere dal panico poiché comprendono quanto profondamente essi siano nell’intricata ragnatela di Satana e sono assolutamente riluttanti ad abbandonare/lasciare andare il loro mondo materiale babilonese. Poi odieranno me o voi per aver detto loro la verità laddove, apparentemente/a quanto pare, i fatti sono offensivi mentre un’opinione errata è semplicemente quello che è: opinione ed errata, non un fatto verificato. La gente è fin troppo pronta a reagire con opinioni programmate sino dalla nascita, poiché è così che sono programmati finché non avranno capito che la gente che li controlla è la stessa gente che è proprietaria di scuole e università e istituti religiosi che li hanno addestrati. Una linea sottile divide l’innocenza e la deliberata ignoranza laddove un fatto cancella quella linea e diventa un muro impenetrabile da entrambi i lati.

Nel frattempo, il tipo che ha appiccato fuoco alla foresta si sta chiedendo se è stato lui a causare l’incendio oppure qualcun altro. Nel senso letterale, ovviamente, è stato lui a far cadere il fiammifero che ha acceso il fuoco, ma chi ha fatto il fiammifero e chi ha fatto l’auto che l’ha portato là? E che dire del carburante nell’auto? E delle miriadi di ditte e multinazionali che esistono affinché ci sia quell’auto, e chi ci lavora? E così via finché alla fine tutto il mondo/chiunque nel mondo è coinvolto in quell’incendio e tutto questo è connesso tramite un semplice accordo, a seconda della scelta di ogni individuo ed è il nome legale marchio della bestia che rende tutti colpevoli per associazione con la stessa confessione religiosa nel culto della morte di Satana definito/chiamato legale.

Tutte le istituzioni religiose accettano/richiedono valuta legale di qualche tipo per poter esistere, e ricadono tutte sotto la bandiera della religione legale. Il quartier generale di Satana è la CITY DI LONDRA, STATO (fortezza della luna) [n.d.t. di qui il denaro moon-eye] dove tutte le cose legali hanno inizio e fine, dai certificati di nascita a quelli di morte ed ogni religione è registrata come una società senza scopo di lucro [n.d.t. HAHAHAHA, questa mi è scappata, pffff], di proprietà – tutto compreso – della Dinastia dei Wrathschild [n.d.t. gioco di parole con Dinasty e Die-nasty = Muori-schifoso] di cui tu sei figlio bastardo per consenso legale. L’avevo detto che era una verità dura e fredda ed in pochi l’accetteranno, poiché il marchio della bestia è già indelebile nei loro crani dal cervello morto, ed è pronto alla mano alla richiesta di I.D.-entità-fi (crea un’entità, porta in vita una cosa morta cedendo la tua vita, letteralmente).

Tutte le cose legali sono registrate tramite la City di Londra, Stato come proprietà della TRIPLICE CORONA (trasferimento/cessione/voltura alla corona da vivente a morto legale, Legge della Banca d’Inghilterra del 1694), in particolare gli esseri umani, poi le loro annesse costruzioni mentali delle società/aziende, ed al seguito l’atlante piatto del mondo legale. Prendiamo l’esempio dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, più comunemente chiamata semplicemente Nazioni Unite, dove tutte le società chiamate nazioni del mondo sono registrate, e quindi di proprietà della corporation della TRIPLICE CORONA e delle principalità delle tenebre che controllano questo mondo di desiderio di morte. Così mentre quelli tipo avvocati ed intrappolati nella mente legale vogliono discutere un punto oppure un altro, rimane un semplice fatto innegabile, quello che la CORONA era terrorizzata che venisse alla luce, in quanto una volta scoperto la farsa del sistema (del) velo (del) potere (del) culto di morte legale implode immediatamente. I fatti legali sono quello che sono, e l’unico fatto che rimane è molto più semplice, ancora più amaro in pancia che sulla lingua: quanto criminale tu voglia essere è determinato dal tuo coinvolgimento basato sul tuo intento.

L’umanità, nel suo insieme, non si fa nessun problema ad essere criminali in una realtà di impresa criminale di nome Babyloan [n.d.t. gioco di parole tra Bayilon = Babilonia e Baby = bebè + loan = prestito]. Dì a chiunque la verità sulla frode del nome legale e scoprirai subito chi sono veramente e cosa li motiva davvero. Poi ci sono gli sciocchi che continuano a voler dibattere un punto oppure un altro, laddove i fatti sono stati stabiliti da tempo in numerosi scenari con moltissima gente che sta vivendo l’unica verità che vi teneva e continua a tenervi in eterna schiavitù, e quella verità capovolge completamente tutto il vostro mondo. Qualsiasi uso del nome legale è illegale…e ora?…..semplice…. smetti di infrangere la legge oppure no. Non sei costretto ad infrangere la legge, solamente intimidito con bullismo affinché tu pensi di doverlo fare; bullismo da parte degli stessi che pretendono di ESSERE la legge nel loro blue oyster boys culto ipocritico guidato da denaro e bramosia, alias la polizia [n.d.t. gioco di parole tra gruppo musicale americano Blue Oyster Cult e ‘boys in blue’ = poliziotti]. La situazione diventa veramente interessante quando li colpisci con la verità in un sussurro: qualsiasi uso del nome legale è illegale, e poi dimostralo senza rivendicare titoli e e vedi una nuova manciata di bit e byte di cani spaventati e rabbiosi correre come pazzi, cercando disperatamente di ottenere un nome legale, qualunque cosa da te….no….mi spiace….non faccio nulla di legale….hai bisogno di una tessera dell’ordine della professione legale oppure un’entità legale concessa dalla CORONA da poter sbattere sotto il loro naso.

La gente fa proprio fatica a correlare cose semplici come Rothschild e wraths child/il figlio del furore, laddove la verità sta nuda di fronte a te nella mente SANA/nel SUONO della fonetica/riscritta realtà frattale piuttosto che nel vostro stile, secondo il dizionario Webstar  di definizioni [n.d.t. definition scritto invece deaf = sordo + eye = occhio + knee = ginocchio + shun = schivano] letterali, una lingua, un suono, un significato….nello stile del giocatore di bowling che non riesce mai ad avere birilli adiacenti dopo il primo tiro [split pins on every frame kinda bowler]. La pura verità è che ci sono coloro che non crederanno mai alla verità perché sono governati della loro realtà fatta di cose come famiglia, roba, corpi ecc. e tutte le cose del desiderio materiale fino alla tomba, chi se ne frega, io mi diverto, fanculo tutti gli altri come norma standard per la psicosi di personalità della società umana e sto solo cercando di essere educata. Se non riesci a vedere la tua avidità, il tuo atteggiamento da ‘me, me, me’, continua pure a fare lo schiavo e pure contento. Così sia, che la morte sia loro nella misura in cui essi cercano la morte. La vita è verità, la verità è vita e tutto ciò che Wrathschild può promettere ai suoi figli bastardi MORTI per CONTRATTO A DEBITO [n.d.t. DEED] è un’eternità di commercio come è sempre stato; l’unica differenza è che là il BARbecue è vero e VOI siete l’ultima cena ogni sera….Prometeo ha sanguinato davvero tuttavia questa volta se n’è uscito dal CONTRATTO A DEBITO e dalle aquile legali [n.d.t. gioco di parole tra l’Eagle = aquila e legal = legale] ancor prima che uscissero dai loro gusci [n.d.t. gioco di parole tra shell = guscio e hell = inferno] … nome legale significa che appartieni a Satana, non a me…Vedete un po’ voi cosa volete, anche perché fate sempre come vi pare….giusto?…..questo conta per TUTTA la creazione e se non sei vivo, allora non conti nulla….buona giornata, kate

 

Originale Inglese